Come installare Google Chrome su Linux Ubuntu

Google Chrome è un browser di recente nascita, creato con lo scopo di diminuire la supremazia in tale settore di Internet explorer e firefox. All’ apparire, tra gli srumeni internet, di google Chrome, esso non era compatibile con il sistema operativo Linux Ubuntu e questo ha creato malcontento al punto che fu trovato un sistema, tramite l’ installazione di Wine, per rendere possibile l’ utilizzo di google Chrome su esso. Tale installazione non era particolarmente semplice, ma soprattutto, risultava inutile perchè la società Google aveva già affermato che a poco sarebbe stata disponibile la versione per Linux. Ora a tale problema è stata data soluzione, infatti, è possibile istallarlo anche con LInux Ubuntu. Per fare ciò occorre andare al sito http://www.google.com/chrome/?hl=it
Da qui è possibile scaricare l’ applicazione scegliendo per prima cosa il pacchetto che si intende utilizzare. Occorre poi leggere attentamente i termini di servizio e, dopo averli accettati, si può scaricare il pacchetto stesso e installarlo attraverso l’ istallazione guidata che, come per gli altri sistemi , ad esempio windows, risulta semplice.
Installare google chrome è gratuito, naturalmente bisogna poi tenere in considerazione i costi per il collegamento internet che dipende dall’ operatore scelto, però con un buon collegamento adsl, risulta veloce scaricare google chrome e quindi nel caso di una tariffa a tempo, risulterà poco costoso scaricare e installare.
Io uso google chrome e lo trovo molto utile veloce e dinamico, inizialmente avevo interne explorer, dopo un po’ per curiosità, ho lasciato lo stesso per google chrome e ne sono contenta. L’utilizzo è intuitivo e dinamico ma soprattutto, veloce. Nel caso di passaggio da un sistema all’ altro, in poco tempo ci si abitua alla barra di strumenti, le cui icone sono intuitive, si possono scegliere pulsanti da aggiungere in base alle proprie necessità. Google ha mirato soprattutto ad un pubblico di massa, ovvero utenti che non cercano particolari caratteristiche da un sistema, ma semplicemente una navigazione alla portata di tutti, rispetto ad internet explorer la visione dei video risulta molto più fluida e questo lo ha reso accattivante per molti. Tutte queste caratteristiche rendono google chrome vantaggioso. Per quanto riguarda gli svantaggi, riguardano la privacy, ovvero, google Chrome trattiene molti dati di navigazione degli utenti al fine di riutilizzarli a scopi pubblicitari, in poche parole per mandare ad ogni utente delle pubblicità mirate, in base ai gusti, gli interessi che gli stessi dimostrano in relazione alle ricerche effettuate. Naturalmente ad alcuni può importare poco, ma altri possono temere la divulgazione stessa, soprattutto se si tratta di persone dalla particolare importanza per le funzioni svolte o la particolare fama. Potrebbe risultare un po’ imbarazzante se ad usare il personal computer fossero più persone della stessa famiglia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>