Come installare e disinstallare Windows su Mac

Se avete l’intenzione di installare Windows su un PC Apple con l’esclusione di influire in nessun modo sul funzionamento del sistema operativo al momento installato, dovete semplicemente leggere questa guida.

Tenete presente che è una buona regola eseguire un backup con Time Machine prima di eseguire questi interventi. Per installare Windows su Mac serve adoperare l’Assistente Boot Camp, un’applicazione che c’è di base su tutti i sistemi operativi Mac nuovi che serve per portare i sistemi operativi di Microsoft sui PC della Apple.

C’è bisogno di avere una copia di Windows da installare, sopra DVD, su chiavetta USB oppure su file ISO. Non sono accettate tutte le versioni, occorre totalmente evitare le copie Enterprise, ed è raccomandato adoperare una versione a 64 bit. Windows 7 va molto bene, invece Windows 8 e Windows 8.1 devono essere installati soltanto su PC acquistati recentemente. C’è bisogno poi di una penna USB da almeno 8 GB. All’interno non ci devono essere dati oppure documenti perché sarà formattata.

 

Istruzioni

  1. Innanzitutto dovete premere Cmd + Spazio e dopo scrivere Boot Camp, e schiacciare il tasto invio. Così entriamo in Boot Camp e possiamo avviare l’installazione. Quello che fa Boot Camp è molto semplice, il programma estrae dal file ISO oppure dal disco d’installazione tutti i file indispensabili per installare Windows, li trascriverà sulla penna USB e impiegando la penna USB proseguirà a installare il sistema operativo sul Mac. I driver ad esempio saranno scaricati in seguito, sempre da Boot Camp. Quando si apre Boot Camp ci sono diverse sezioni già spuntate, lasciatele così. Tuttavia la prima ordina al programma di produrre una penna USB destinata all’installazione di Windows, la seconda di montare Windows. Si può anche fare soltanto la penna USB, oppure installare Windows adoperando una penna già fatta.

  2. Normalmente conviene seguire il processo regolare e perciò selezionare "Continua". Il passaggio seguente presume la creazione della penna USB. Per prima cosa si deve determinare dov’è il disco d’installazione di Windows, oppure il file ISO correlato. Dopo si collega la penna USB al Mac e si seleziona su "Continua". In seguito saranno trascritti tutti i file indispensabili nella penna USB e tale operazione può richiedere del tempo. La barra di progresso che compare nella finestra, in un momento si fermerà e sembrerà non muoversi, nel modo in cui ci fosse una complicazione, ma non è così, bisogna soltanto attendere.

  3. Ultimata la realizzazione della penna USB, bisogna organizzare il Mac per contenere due sistemi operativi in simultaneo. Per farlo occorre destinare un pezzo del disco fisso a Windows. Lo sviluppo che separa in due sezioni differenti un solo disco rigido si chiama “Partizione”. Boot Camp fa anche questo, basta convalidare le possibilità. Completata l’esecuzione della nuova partizione, si può proseguire con l’installazione. Si seleziona Installa e si seguono le istruzioni che compaiono sullo schermo, l’installazione è quella regolare di Windows. Serve molta attenzione per la posizione in cui installare il sistema operativo, va installato nella partizione denominata BOOTCAMP.

  4. Per disinstallare Windows da Mac, dobbiamo aprire Boot Camp da Mac OS X seguente l’installazione e si può vedere una nuova opportunità, cioè quella di disinstallare Windows dal Mac. Questa eventualità rende semplice rimuovere Windows dal computer con l'esclusione di rischi. Perfino in questa situazione il procedimento è semplice, bisogna mettere la spunta solo sulla voce “Rimuovi Windows” e autorizzare Boot Camp di levare la partizione con Windows ridando quella con Mac OS X all'estensione autentica. In questo modo si perderanno tutti i dati che ci sono in quella partizione, è pertanto opportuno fare una copia di backup di foto, musica e documenti.

download-11

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>