Come imparare rapidamente il francese

Quando si decide di apprendere una lingua straniera ci sono diverse strade da percorrere. Alcune persone sono più portate per le lingue straniere altre meno, ma con semplici accorgimenti, un buon metodo di studio e molto impegno tutti possono raggiungere buoni risultati. Il francese è una delle lingue più importanti nel mondo, di derivazione latina, ha molte affinità con l’italiano. Partendo quindi dalla vicinanza geografica, una delle scelte migliori per apprendere la lingua è quella di passare un periodo di tempo nel paese per essere totalmente immersi nella lingua. Oggi, le possibilità di spostarsi e viaggiare sia per i più giovani sia per gli adulti sono molte. E’ possibile trovare anche delle vere e proprie offerte, con pacchetti turistici insieme ad un vero e proprio corso di lingua. Si può seguire un corso di lingua anche nella propria città o presso le università o istituti più vicini, l’importante è però sempre quello di preferire lezioni con un insegnante madrelingua in modo da esercitarsi al meglio. Personalmente ritengo valide entrambe le possibilità, non si può apprendere una lingua straniera in tempi rapidi senza uno studio costante e continuato. Quando non si hanno delle basi anche teoriche e grammaticali è molto importante anche esercitarsi da soli. In commercio esistono dei corsi, composti da libri di testo e CD audio, che possono aiutare a capire le regole base della grammatica e ad ampliare il proprio vocabolario. I prezzi per apprendere una lingua come il francese sono vari dipende dal tipo di scelta di apprendimento che ci vuole adottare e dal tempo a disposizione. Passare un periodo di tempo in Francia ha un certo costo, anche intorno ai 1000 euro per un mese o due, va però anche considerato il periodo in cui si intende andare e dove si vuole stare. Di solito, una regola generale, è quella di preferire più le città piccole rispetto alla capitale Parigi, più costosa e piena di turisti. Un corso scolastico ha il vantaggio di offrire le basi ai principianti migliorando anche di livello, i costi variano anche in base ai certificati che un istituto può o meno rilasciare. Im media il costo di un corso di pochi mesi va dai 250 euro a salire. I corsi audio costano mediamente poche decine di euro. Da non dimenticare è poi anche l’importanza di internet e dei contenuti, maggioranza dei quali gratuiti, può offrire. Tra siti on line, chat multilingue, film e telefilm in lingua francese si può realmente migliorare la propria pronuncia ad un costo irrisorio. Per migliorare il proprio vocabolario si possono comprare poi libri in francese. Non ci sono svantaggi nell’apprendere il francese, anche perchè è una delle lingue ufficiali dell’Unione europea ed una delle lingue più parlate al mondo. L’unico problema da superare è l’approccio iniziale. I vantaggi sono molti, basta essere costanti e impegnarsi in modo serio, sfruttando ogni occasione per poter migliorare la pronuncia, correggere i propri errori grammaticali, apprendere nuove regole e nuovi vocaboli.

imparare francese

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come preparare i biscotti Sablès | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>