Come imparare la nail art

Ormai la pazza moda delle unghie coloratissime e particolari si è diffusa a macchia d’ olio in tutto il mondo, e basta fare un semplice giro in centro per notare che una ragazza su due ha le mani decorate con nail art, sia essa ricostruzione oppure unghia ” originale “. La nail art è proprio l’ arte di decorare le unghie nei modi più imprevedibili e stravaganti, dove la parola d’ ordine è farsi notare. Inutile dirlo, siamo donne, e l’ apparire è di vitale importanza, soprattutto le mani, che sono un elemento fondamentale di presentazione e che molto parlano di noi: una mano con unghia curate e laccate, dirà molto su chi siamo e come tendiamo ad essere ed apparire.
Imparare la nail art vuol dire imparare ad essere delle vere e proprie artiste, quindi fondamentale è la creatività e l’ estro artistico, senza dimenticare che se non si è fantasiose e precisissime non si va da nessuna parte: pensate ad una mano di una vostra amica, che voi avete realizzato, con unghie fantasiose ma con smalto sbavato… inutile dire che non sarebbe affatto un bello spettacolo, senza contare che poi vi potrebbe ( e lo farà ) fare cattiva pubblicità. Quindi se volete diventare delle nail art professioniste, vi serve impegno, tenacia e precisione!
Per la vostra preparazione esistono strade alternative, a seconda dell’ utilizzo che poi vogliate farne di quest’ arte: è solo per le vostre unghie? Avete intenzione che diventi un lavoro part – time? E’ solo per curiosità? In base alle risposte che darete a queste domande, dovrete poi orientarvi sul tipo di formazione che intendete intraprendere.
Se già siete ad un livello buono e magari già smanettate fra smalti, brillantini e french, allora potrete optare per un poco professionale video su internet: in rete, infatti, esistono numerosi video, foto e corsi gratuiti che insegnano come approcciarsi a quest’ arte e come compiere passo passo tutte le azioni per diventare delle, se non brave, delle conoscitrici della nail art. Video e simili possono però anche essere consultati da chi, già esperto, è alla ricerca di nuove idee per il proprio bagaglio di conoscenze.
Se invece cercate qualcosa di più professionalizzante, che magari vi rilasci anche un attestato, allora non vi rimane che seguire un corso specializzato: sicuramente ce ne sono in tutte le città italiane, anche quelle più piccole, poichè ormai la nail art è diffusissima e apprezzatissima. Cercate un corso che sia del giusto livello in base alle vostre competenze pregresse, e assicuratevi che l’ attestato / diploma che vi rilasceranno, sia riconosciuto a livello regionale e nazionale: in questo modo, nel caso vogliamo intraprendere questa carriera lavorativa, avrete un titolo valido da poter presentare ad un potenziale datore o da mostrare alle proprie clienti nel caso abbiate un centro proprio. In generale i costi per imparare la nail art partono dalle 150 euro a salire, salvo sconti e promozioni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>