Idee di viaggio per le famiglie con adolescenti

Come è noto a tutti, gli adolescenti si trovano a vivere una fase della vita in cui il rapporto con i propri genitori risulta essere piuttosto conflittuale. Ed è per questo che le famiglie al cui interno vivono degli adolescenti devono valutare molto attentamente l’idea di una vacanza insieme ai propri ragazzi. Questi ultimi, infatti, vorrebbero poter andare in vacanza con i propri amici, e i genitori sono combattuti tra il pensiero dei rischi ai quali andrebbero incontro e la possibilità che viaggiando con loro i ragazzi finirebbero per annoiarsi. Per ovviare a tutto ciò, bisogna pensare a dei luoghi nei quali il divertimento è assicurato per ogni età.
Un’idea a riguardo potrebbe essere quella di portare i ragazzi a trascorrere le vacanze in un villaggio turistico, sia esso in montagna piuttosto che al mare; all’interno di un villaggio turistico, infatti, l’animazione rende partecipi tutti i villeggianti, suddividendoli in gruppi di diverse età e organizzando con ognuno di questi gruppi dei giochi e degli intrattenimenti ad hoc. In questo modo, inoltre, i ragazzi si trovano a contatto con altre persone della loro età, con le quali possono fare amicizia. Il costo di una vacanza presso un villaggio turistico dipende dalla stagione nella quale si decide di viaggiare e soprattutto dal luogo scelto per la vacanza; per limitare i costi, si può decidere di rimanere in Italia, che tuttavia offre paesaggi meravigliosi, che nulla hanno da invidiare ad altre nazioni, e magari scegliere un periodo dell’anno che non ricada all’interno dell’alta stagione. Lo svantaggio di questo tipo di vacanza potrebbe consistere nel fatto che all’interno di un villaggio spesso ci si trova a voler fare tutto ciò che viene proposto, perdendo un pò della tranquillità che si cerca all’interno di una vacanza.
Altre mete per una vacanza da fare insieme ai propri figli adolescenti potrebbero essere i parchi divertimento. In Italia e nel resto del mondo si trovano parchi divertimento all’interno dei quali i ragazzi possono divertirsi insieme ai propri genitori, salendo sulle più svariate giostre, da quelle più divertenti a quelle più avventurose. In questi parchi si può inoltre assistere a spettacoli caratteristici, che riescono ad affascinare grandi e piccini. Una vacanza di questo genere ha un prezzo piuttosto ridotto, ma presenta lo svantaggio di dover per forza essere effettuata in un mese caldo dell’anno, in quanto durante i mesi invernali questi parchi spesso chiudono.
In Italia un parco di questo genere si può trovare in Lombardia, mentre se ne trova un altro, anche se più piccolo, in Emilia Romagna.
Con dei figli adolescenti al seguito, inoltre, è bene evitare viaggi a sfondo puramente culturale, che prevedano visite presso musei e monumenti storici; in questo modo si rischia davvero di annoiare i ragazzi e di ricevere da loro solo lamentele.
Bisogna inoltre ricordare che, per stare bene ed evitare inutili musi lunghi in vacanza, è bene chiedere ai propri figli quali siano le loro proposte in merito.
In conclusione la parola d’ordine per un viaggio con dei figli adolescenti è senza dubbio ” divertimento “.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>