Guidare attraverso la Svizzera: Ginevra, Berna e Zurigo

Costruita in un’ansa del fiume AAre, all’interno dell’omonimo Cantone, Berna è la capitale della Confederazione Elvetica.
Il fiume e le Alpi tutt’attorno ne fanno una capitale di rara bellezza.
Anche dal punto di vista storico e culturale la città non demerita, e attira ogni anno migliaia di turisti.
Il centro storico di Berna, Patrimonio dell’Umanità protetto dall’UNESCO, è un bellissimo esempio di cittadella medievale in cui spiccano la Zytglogge (la torre dell’orologio) ed il campanile del Munster, ovvero la cattedrale della città.
Il Museo dell’Arte di Berna ha una discreta collezione; ospita infatti tra le sue mura opere di grandi pittori della storia quali Duccio di Buononsegna, Salvador Dalì, Paul Cézanne ed opere di pittori di scuola bernese.
Il museo più importante della città è senza dubbio l’avveniristico Zentrum Paul Klee, il cui progetto è opera del famoso architetto italiano Renzo Piano. Il Centro ha la più grande ed importante collezione di quadri al mondo dell’artista bernese.
Altra meta che desta un certo interesse nei turisti è la Fossa degli orsi. Secondo la leggenda fu in quel luogo che il fondatore di Berna uccise un orso (simbolo della città stessa) e decise di posare la prima pietra della capitale svizzera.
Anche Ginevra mescola bellezze naturali e spazi verdi con bellezze storiche ed artistiche. Si trova nell’incantevole punto in cui il fiume Rodano di versa nel Lago di Ginevra.
I monumenti principali (il Museo della Riforma, il Muro dei Riformatori, la Cattedrale di Saint Pierre) sono tutti simboli di uno storico e fiero attaccamento al calvinismo ed alla riforma protestante.
L’orologio fiorito è solo una delle infinite bellezze dei maestosi parchi cittadini, mentre il Jet d’Eau intrattiene tutti i giorni i ginevrini con il suo getto d’acqua di quasi 150 metri.
Da visitare, nel mese di marzo, è il Salone Internazionale dell’Automobile, uno dei più importanti del globo.
Zurigo, fondata sulla riva a Nord del lago omonimo, è la città più grande e popolosa della Confederazione.
Lo Schweizerisches Landemuseum, ovvero il Museo Nazionale, è la più grande ed importante collezione di opere d’arte e pezzi d’artigianato di fabbricazione Elvetica. Dai quadri alle campane, dalle statue ai vasi, le gallerie dei Museo seguono passo passo ogni momento della storia degli svizzeri.
Zurigo è inotre famosa per il caratteristico municipio costruito su delle palafitte in riva al lago, per la stazione ferroviaria tra le più grandi d’Europa, e per le belle chiese.
L’intera Svizzera è fornita di servizi eccellenti ed è servita da una fitta rete di trasporti interni ed esterni alle città di primissimo ordine; il turista non si sente mai disorientato.
A tutto questo però c’è un prezzo: la vita è carissima, e le tasche del turista di svuotano in fretta. Basti pensare (e poi fare le dovute proporzioni) che un caffè al bar in uno di questi tre grandi centri costa intorno ad 1,70 €.
Tutto sommato però dobbiamo dire che consiglieremmo a chiunque un viaggio in Svizzera.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>