Guida per risolvere un conflitto di indirizzi IP

Un conflitto di indirizzi IP si determina generalmente quando si ha una rete e a ciascun nodo è assegnato un indirizzo IP stabilito.

Tipico è l’ esempio di reti aziendali anche se è sempre più frequente avere questo tipo di problematiche anche in una abitazione dato l’ elevato numero di processori di cui si è ormai a disposizione e l’ elevato utilizzo che se ne fa. Nel caso in cui si è dato lo stesso identico indirizzo a due componenti della rete ed entrambi sono accesi si crea il conflitto. Per componenti si intende un computer desktop o un portatile, un accesso wi-fi, un router o una periferica di rete come una stampante, uno scanner, un disco di rete, etc….
Per risolvere questo problema bisogna innanzi tutto verificare gli indirizzi immessi e controllare che nessuno sia uguale all’ altro.
Ovviamente sarà Windows stesso ad informarci: sul lato in basso a destra del nostro schermo verosimilmente comparirà la scritta:

“There is an IP address conflict with another system on the network “.

Attenzione! Oltre alle cause sopra indicate bisogna ricordare che è necessario che Windows stesso sia configurato per ottenere automaticamente l’ indirizzo di rete. In sintesi se c’è stato uno di questi errori ecco il procedimento da seguire: una soluzione è assegnare tutte le componenti un indirizzo dinamico.
Per fare questo andare su ” Pannello di Controllo ” poi ” Connessione di Rete ” e qui selezionare la scheda di rete a cui è collegato il modem. In seguito da ” Proprietà ” cliccare su ” Protocollo Internet ” ( TCP – IP) e ancora ” Proprietà “. Scegliere l’ opzione ” Ottieni automaticamente un indirizzo Ip ” e ” Ottieni indirizzo server DNS automaticamente ” Confermare con Ok e chiudere.

Se invece si vogliono assegnare tutti indirizzi Ip fissi ai tutti i computer collegati sceglierli tra quelli disponibili che si trovano nel pannello di controllo del router.
Più complicato se si tratta di stampanti o di altre periferiche: alcuni sono settabili nello stesso modo dei router quindi mediante un collegamento web altri direttamente sul Pc utilizzando i pannelli corrispondenti.
Questo tipo di problema è stato riscontrato sempre più spesso anche con le chiavette internet facendo sprecare minuti di connessione agli utenti che quando navigano in questa modalità generalmente hanno un minutaggio prestabilito e quindi molto prezioso! Quasi sempre l’errore sta nel fatto di utilizzare in casa una rete wi-fi che crea interferenza. Spegnendo  questa il problema si dovrebbe risolvere da sè.

Guida per risolvere un conflitto di indirizzi IP

1 comment

Leave Comment
  1. G.Edoardo Ollandini

    Credo sia la prima volta che seguendo le istruzioni ho risolto un problema serio.
    L’articolo mi è stato utilissimo e chiarissimo. Grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>