Guida per raggiungere Las Vegas da Milano

Las Vegas rappresenta per molti la capitale mondiale del divertimento legato al gioco d’azzardo. Situata nello stato americano del Nevada, nella contea di Clark, conta oltre mezzo milione di abitanti. E’ famosa nel mondo per essere un importante centro fieristico e sede di congressi, ma soprattutto per il suo legame con il gioco d’azzardo. In questa città infatti, soprattutto lungo la cosiddetta Las Vegas Strip, sono situati numerosi casinò ed alberghi di lusso dai nomi altisonanti, quali Bellagio, Caesar’s Palace o The Venetian, resi celebri da numerose pellicole cinematografiche girate in zona.
Per questa sua fama in giro per il mondo, Las Vegas è meta ogni anno delle vacanze di milioni di persone, che vi accorrono da tutto il mondo per visitare questi casinò, tentando magari la fortuna e fermandosi in zona anche solo per un fine settimana o per qualche giorno.
Poichè questo fenomeno avviene anche nel nostro paese, occorre guidare i turisti alla ricerca di un viaggio in questa terra mostrando loro le opportunità di raggiungere dal nostro paese la città del Nevada.
Esistono diversi voli da Milano che permettono di raggiungere Las Vegas, sebbene tutti prevedano degli scali intermedi.
Partendo dall’aeroporto lombardo di Linate, si può optare per il collegamento con scalo a Francoforte effettuato da Lufthansa e Condor, oppure per un collegamento analogo che però parte dall’aeroporto milanese venti minuti dopo, alle 6.50 anzichè alle 6.30, anche in questo caso con scalo previsto nella città tedesca.
Anche da Milano Malpensa è possibile partire alla volta di Las Vegas, ed anche in questo caso le opzioni sono numerose. Il volo delle 6.50 della Condor con scalo a Francoforte è anche in questo caso il più gettonato e, se prenotato in tempo, anche il più economico, ma non l’unico a disposizione. E’ infatti possibile optare per un collegamento più lungo dal punto di vista delle ore di volo ma abbastanza economico anch’esso che prevede un volo Milano Malpensa-Seattle con Condor e coincidenza a Seattle con il volo Southwest Airlines oppure, sempre con l’accoppiata Condor+Southwest Airlines, si può fare scalo all’aeroporto di Portland, nell’Oregon.
La compagnia SAS invece prevede due cambi, prima a Copenhagen, poi all’aeroporto di Chicago O’Hare International impiegando poco più di 19 ore, mentre è possibile optare anche per la compagnia di bandiera britannica British Airways con un tragitto che prevede uno scalo a Londra Heathrow e raggiunge Las Vegas in 19 ore. In questo caso però, il prestigio della compagnia aerea inglese si paga con un notevole aumento del prezzo rispetto alle altre opzioni sopra elencate, sebbene il servizio che offre la British Airways sia notoriamente di primissimo livello.
La compagnia britannica può essere scelta comunque anche optando per una partenza da Milano Linate, ed anche in questo caso il collegamento prevede uno scalo a Londra Heathrow.
Las Vegas quindi è raggiungibile senza grossi problemi anche dal nostro paese, mettendo però in conto una traversata abbastanza lunga e costi non sempre economicissimi, sebbene talvolta si trovino opzioni più a buon mercato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>