Guida per come poter noleggiare un Caterpillar

Salve a tutti,
Di seguito, nel presente articolo, vi vorrei proporre alcuni metodi per prendere a noleggio una ruspa, un bulldozer o semplicemente uno scavatore firmato caterpillar; soprattutto, vi vorrei indirizzare nella migliore scelta da adottare per ogni tipologia di lavoro da svolgere sia con autista, sia senza. Fate attenzione però: se sarete così audaci da noleggiare un mezzo di tale portata senza un autista esperto, correrete il rischio di incorrere in incidenti abbastanza pericolosi causati dalla vostra poca esperienza. Guidare un escavatore o un booldozer non è roba da tutti i giorni, richiede nozioni di guida particolari, ma soprattutto richiede una certa esperienza per la vostra sicurezza e quella di chi lavora con voi e intorno a voi: con questi mezzi non si scherza!
Noleggiare non è complicato, vi basterà recarvi in un centro Caterpillar e chiedere i mezzi a disposizione per il noleggio. Di conseguenza occorreranno i vostri dati e sarete pronti a partire con il vostro mezzo Caterpillar.
Come vi accennavo, la scelta del mezzo è dettata sia dal tipo di lavoro da svolgere con il vostro Caterpillar, sia dalla posizione del luogo in cui svolgerete la lavorazione. Esistono vari modelli Caterpillar pesanti e leggeri, ma quello che influisce sicuramente sulla scelta è il metodo di spostamento del mezzo, il quale può essere su cingoli o su ruote. Una cosa che dovete assolutamente sapere è che con un mezzo cingolato (e cioè dotato di almeno 2 cingoli ) l’uso su strade pubbliche è severamente vietato e sanzionato con severità dalle forze dell’ordine. Questo perché il cingolo, sia per mezzi leggeri (quali piccoli escavatori) sia per mezzi più pesanti e imponenti (bulldozer e simili) causano notevoli danni al manto stradale il quale potrebbe raggrinzirsi o addirittura rompersi causando così seri danni alla circolazione, ma anche ai mezzi che percorrono quella strada. Per portare il vostro cingolato sul cantiere dove dovrete lavorare, necessiterete inevitabilmente di un mezzo adatto al trasporto di mezzi pesanti, chiaramente questo mezzo richiederà un ulteriore costo di noleggio ed inoltre, necessiterà di un autista con una patente adatta (il quale avrà anche lui un costo). Ma allora perché scegliere un cingolato rispetto a un mezzo con ruote di gomma adatte anche all’uso su strada? Il motivo è semplice, il mezzo cingolato è praticamente inarrestabile: la superficie a contatto con il terreno è notevolmente e questo ne aumenta inevitabilmente l’affidabilità e l’efficienza su terreni franosi o melmosi; sarà molto difficile che il nostro mezzo cingolato si impantani a patto che il cingolo non si spezzi.
Un altro vantaggio dei cingoli è il poco spazio che richiede per mobilitare il mezzo, mi spiego meglio, molti mezzi a ruote richiedono uno spazio di manovra per permettere al mezzo di compiere una serie di manovre (avanti e indietro) per orientare il mezzo nella direzione desiderata,invece tutti i cingolati (ma ultimamente, anche alcuni mezzi speciali con ruote piene in gomma) hanno la possibilità di ruotare il mezzo di 360° senza problemi di spazio grazie all’azionamento indipendente dei cingoli, che se azionati in direzioni opposte, permettono al mezzo di evitare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>