Guida per come ottenere una Posta Elettronica Certificata

Come tutti sapranno ogni cittadino può avere la posta certificata.
La posta certificata è un indirizzo di posta elettronica che serve per comunicare con la Pubblica Amministrazione.
Quando si parla di Pubblica Amministrazione si intende qualsiasi ufficio che appartiene alle Amministrazioni come per esempio Inps, comune, ACI, le varie Regioni di appartenenza e molto altro.
È un servizio completamente gratuito voluto da questo governo attuale che serve per avere informazioni o accesso a determinati documenti crittografati.
È un tipo di posta elettronica sicura che identifica grazie al codice fiscale il cittadino che richiede info o servizi.
Tramite questo servizio si accelera la comunicazione tra cittadino è Pubblica Amministrazione.
Non è possibile usare questo indirizzo di posta elettronica per scopi privati ed è importante farne un uso esclusivamente serio.
Le caselle di Posta Elettronica Certificata vengono chiamate anche PEC, e si può ottenere gratuitamente e con estrema facilità.
Il governo ha creato una sezione particolare che spiega al cittadino come ottenere questa Posta Elettronica Certificata e spiega l’uso che se ne deve fare.
Grazie a questo mezzo si può evitare di fare code interminabili presso le strutture pubbliche per avere informazioni o per presentare domande presso questi uffici.
La mia esperienza personale riguarda l’eccellente comunicazione con la Pubblica Amministrazione.
Ogni anno grazie a questo servizio presento alla Regione Lombardia la domanda per la Dote Scuola e spesso ho avuto anche informazioni comunicando via posta elettronica (PAC) con l’Inps ottenendo informazioni sulla mia situazione contributiva e presentando domande direttamente online senza dover recarmi all’ufficio del mio territorio.
Grazie a questo servizio evito tutti quelle code interminabili risparmiando tempo e denaro nel dover recarmi personalmente all’ufficio di competenza.
Il mio principale utilizzo riguarda la comunicazione con l’Inps e per l’utilizzo che ne devo fare io trovo che sia un’eccellente servizio.
Sicuramente tutti noi dovremmo avere un indirizzo è un servizio indispensabile che ognuno di noi dovrebbe avere.
Per ottenere un indirizzo Posta Elettronica Certificata bisogna richiederlo tramite il portale www.postacertificata.gov.it
Oppure si può richiederlo tramite Inps o anche tramite il sito dell’ACI.
Si possono ottenere informazioni anche tramite il numero verde 800.104.464.
Per richiedere la Posta Elettronica Certificata si può anche telefonare al numero 938.038.
Successivamente l’utente dovrà recarsi in un Ufficio Postale abilitato con un documento valido ed il codice fiscale per completare la procedura di attivazione.
Come vi dicevo questo è un servizio che non ha nessun costo ed è completamente gratuito.
Bisogna anche dire che è in continua espansione e pertanto con il tempo saranno aggiunti servizi indispensabili per il cittadino.
I svantaggi relativi alla Posta Elettronica Certificata riguardano la poca praticità di alcuni utenti nell’usare i sistemi informatici.
Inoltre se si perde la password per accedere alla propria Posta Elettronica Certificata la procedura di recupero non è particolarmente semplice ma neanche complicata.
I vantaggi sono sicuramente una più veloce comunicazione tra cittadino e Amministrazioni Governative e meno code e carta da portare in giro.
Richiedetela e vedrete che non vi pentirete è utile e indispensabile.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>