Guida allo Shampoo: riequilibrante e delicato per cuoio capelluto sensibile

Non ho mai avuto particolari problemi in fatto di cuoio capelluto sensibile tranne che nel periodo delle mie due gravidanze. Probabilmente per via dei cambiamenti che in quel periodo subisce l’organismo di una gestante, ho iniziato ad avvertire un prurito molto fastidioso al cuoio capelluto tanto da dovermi far vedere da un dermatologo. Mi ha prescritto uno shampoo a base di cortisone da usare però per un periodo limitato dopo di che mi ha suggerito di comprare uno shampoo delicato e riequilibrante, che fosse adatto per il mio cuoio capelluto diventato particolarmente sensibile.
Ho comprato, su suggerimento di una mia amica che lavora in una parafarmacia, Klorane shampoo lenitivo.
Si tratta di uno shampoo proposto in un flacone in plastica da 200 ml, una buona quantità per un prezzo accettabile, pari ad otto euro circa. Io ho preso la versione alla peonia ma no so dire se di shampoo lenitivo di questo stesso marchio ne esistano di altri. Come ben si capisce dal suo nome, contiene estratto di peonia che, grazie al suo contenuto di peoniflorina, vanta proprietà anti-irritati, lenivite ma è anche capace di contrastare i radicali liberi per cui, nel pieno rispetto della pelle delicata, aiuta anche a combattere l’invecchiamento cutaneo.
L’estratto di peonia, che qualifica questo shampoo, è abbinato ad una soluzione lavante delicata e leggermente volumizzante. Dico “leggermente” volumizzante visto che io non ho riscontrato una particolare efficacia sul fronte del volume dei capelli.
In quel periodo oltre al prurito per fortuna non ho avuto problemi di forfora ma questo shampoo sarebbe adatto anche nel caso di problemi legati alla produzione di forfora. Non posso dire nulla in merito visto che, appunto, non ho mai avuto di questi problemi.
Non è uno shampoo economico, di quelli che si comprano per pochi euro al supermercato ma nel mio caso ho speso volentieri quegli otto euro che ci sono voluti per comprarlo perché non mi ha dato nessun fastidio al cuoio capelluto anzi mi ha aiutato a ristabilire una situazione di normalità dopo l’uso del prodotto a base di cortisone.
Non ne serve una grossa quantità per avere una buona efficacia lavante ed anche nel caso di lavaggi frequenti viene garantito il massimo rispetto cutaneo. E’ un prodotto ipoallergenico ed è uno shampoo unisex nel senso che non ha una particolare profumazione che lo faccia considerare femminile o maschile. La profumazione che richiama la peonia è molto delicata e non fastidiosa. Buona cosa visto che non amo avere particolari profumazioni addosso ai miei capelli.
La confezione è piuttosto semplice ma ai fini della funzionalità del prodotto non era certo l’eleganza o la ricercatezza della confezione che mi interessava al momento dell’acquisto. E’ una confezione in plastica riciclabile ed il formato non è piccolissimo per cui un pochino scomodo da portare con se magari in uno zaino per la palestra o simili.
Io mi sono trovata bene ed ho continuato ad usarlo anche quando la situazione si è stabilizzata e il prezzo più alto rispetto ad altri prodotti è più che ripagato.

guida-allo-shampoo-riequilibrante-delicato-cuoio-capelluto-sensibile

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>