Guida alle componenti base del computer

I due elementi che costituiscono un computer sono: l’hardware ossia l’insieme delle parti che compongono la macchina e il software che è l’insieme dei programmi. Possiamo immaginare un computer come una sorta di scatola nera che riceve in ingresso delle informazioni, le elabora tramite il software e produce in uscita dei risultati.
Passiamo im rassegna i diversi elementi che costituiscono l’hardware:

-La tastiera: assomiglia a quella di una macchina da scrivere. Comprende una sezione di tasti alfanumerici (alfabetici e numerici), sui quali compaiono le lettere dell’alfabeto, le cifre, i segni di punteggiatura e i simboli delle operazioni matematiche.
Poi vi sono i tasti di controllo, ad esempio il tasto di e quello per la scelta del maiuscolo.
Sulla destra ci sono i tasti per il movimento del cursore del video e il tastierino numerico. Infine vi è la sezione dei tasti funzionali che servono per diversi scopi.

-La memoria centrale. E’ costituita da un insieme di celle, ognuna delle quali contiene un byte. In una cella può essere memorizzato un dato (una lettera, un numero, ecc.), la memoria centrale centrale di un personal computer ha una capacità espressa in gigabyte. Negli ultimi tempi comunque sono usciti computer domestici che sfruttano la potenza di calcolo delle schede grafiche: i processori grafici infatti eseguono i calcoli matematici molto più velocemente delle tradizionali CPU. Questi computer possono avere fino ad otto schede grafiche e riscono ad elaborare fino a 8 teraflops. I prezzi di questi supercomputers partoono dai 10.000 euro.
Possiamo tuttavia espandere la memoria del computer installando speciali screensaver.

-L’unità centrale di elaborazione (CPU): La CPU (Central Processing Unit, ossia Unità Centrale di Elaborazione) è la parte del computer in cui il programma viene eseguito. Le istruzioni vengono trasferite una alla volta dalla memoria centrale nella CPU e qui interpretate ed eseguite al ritmo scandito dal clock, l’orologio interno del computer.
La CPU esegue solo operazioni elementari e logiche, la CPU, inoltre, svolge il compito di coordinamento di tutte le altre componenti del calcolatore, la CPU è costituita da un chip chiamato microprocessore.

-Il video: E’ un dispositivo d’uscita, con il quale il computer comunica con l’esterno.

-Scheda video: necessaria per riprodurre dati in video ed immagini, ecc.
-Scheda madre: controlla tutto quanto passa tra memorie, processore e cheda video.
-Porte USB
-Porte Sata
-Porta Firewire:necessaria per editing video o per collegare più unità esterne

Esperienze personali: Abbiamo acquistato un personal computer assemblato, spendendo nel dettaglio.
.Socket per il processore Intel Core i7 Euro 235,00 euro
-Nvidia GeForce GTS 250 Dark Knight Euro 140,00
-Fujiutsu Siemens 4096 MB DDR RAM ECC a 1333 Mhz F3604-L514
Euro 202,00
-Fujiutsu HDD SATA Gb/s 250 Gb 7.2 K 3.5 HOTP Euro 113,00

Costo totale euro 690,00 (escluso costo installatore)

SVANTAGGI: Costo manodopera ( Intorno ai 100-150 euro)

VANTAGGI: Personalizzazione, costo complessivo più basso rispetto ad un computer marchiato con caratteristiche analoghe.

guida-alle-componenti-base-del-computer

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>