Guida all’astrologia: consigli per la coppia Vergine e Vergine

La Vergine è un segno zodiacale molto interessante che vede in sé racchiuse tante qualità eterogenee tra loro, dando tuttavia una forte organicità ad una personalità assolutamente unica. I Vergine sono per propria vocazione e natura, pignoli e precisi, amanti della perfezione in tutto quello che decidono di fare. Non ammettono errori e raramente si lasciano sfuggire qualcosa di sbagliato nel loro lavoro, sia che lo svolgano da soli sia che siano lavori di gruppo. Questo li rende spesso pesanti su quest’aspetto, ma è chiaro, che in determinati settori come i lavoro e le cose di casa, avere una propensione allo sbaglio molto bassa il rende altamente affidabili e spesso anche degli ottimi consiglieri, in quanto le loro parole sono frutto di una profonda riflessione basata su solidi ragionamenti logici.

Il segno della Vergine inoltre è un segno che ama tanto darsi agli altri: non è egoista né egocentrico. Sfrutta i propri risultati, le proprie energie per cambiare le cose e per poter risolvere al meglio i problemi, donando serenità e tranquillità con chi lavora con lui. Un Vergine non ama mai essere in contrasto con gli altri e al contrario riesce spesso a mediare grazie alle sue innate capacità di comunicatore, anche con gli spiriti più polemici e difficili, trovando sempre una buona soluzione. Per questo, avere nel proprio gruppo familiare, di amici e di lavoro un Vergine permette una buona probabilità di uscire da tutti quanti i litigi tutti contenti grazie al suo lavoro.

Allo stesso tempo i Vergine hanno una tendenza ad una mancanza di slancio nelle decisioni, che spesso non riescono a prendere proprio perché legati ad una concezione molto di perfezione per tutto ciò he devono fare. Non hanno quindi la determinatezza di sbilanciarsi, quando si tratta di scelte difficili e questo può essere snervante.

Visto come è la Vergine, cosa succede quando due Vergine si mettono insieme? Il rapporto crea una speci di mondo ideale per i due, separato dagli altri. Vivono entrambi della propria vocazione alla perfezione, insieme ci lavorano e tengono spesso fuori gli altri dal loro piccolo mondo, dal loro universo utopico che rendono perennemente migliore senza mai stancarsi o ritenersi arrivati. Formano famiglie molto unite che rendono felici grazie alla loro capacità di cogliere i bisogni di ogni singolo componente del nucelo familiare e di conciliarlo con i bisogni degli altri membri. Così facendo un padre e una madre Vergine, sapranno essere genitori aperti e capaci ad ascoltare i figli e a renderli felici, facendoli sentire non solo ascoltati ma anche capiti.

L’unica pecca che si può trovare nel rapporto tra Vergine e Vergine è legato alla possibilità che i due segni vadano in stallo: se entrambi mancano di un pizzico di decisione in più, potrebbero finire in un baratro di buio decisionale che alla lunga può logorare il rapporto. Se infatti è vero che collaborano alla perfezione, è anche vero che i Vergine non sono leader: nei due quindi, uno deve avere comunque una base di forza che gli permetta di comandare.

guida-allastrologia-consigli-la-coppia-vergine-vergine

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>