Guida all’astrologia: consigli per la coppia Vergine e Capricorno

Il consiglio principale è: tenete duro, può funzionare.
Vergine e Capricorno sono entrambi segni di terra ( i segni zodiacali vanno distinti in quattro settori corrispondenti alle forze dalla Natura: acqua, terra, aria, fuoco).
Per forza di sintesi si può dire che entrambi hanno i piedi ben piantati per terra e quindi sono molto razionali, cosa che può avvilire il rapporto.
Il segno della Vergine si caratterizza per lo spirito analitico fino alla mania, il tentativo di correzione di tale eccesso spesso diventa a sua volta maniacale, è molto selettivo nei rapporti personali, “pochi amici ma buoni”, è il nostro motto. Il senso di dovere lo caratterizza e ciò si riflette anche nella vita sentimentale in cui le peculiarità sono la ricerca dell’intesa mentale, prevalente rispetto all’intesa fisica, la fedeltà, la solidarietà e la devozione al partner. Il segno della Vergine è anche molto diffidente, ci mette tempo a fidarsi e a lasciarsi andare, tende a costruire il rapporto più che a lasciarsi andare immediatamente alle passioni. Altra caratteristica, è la scarsa propensione al cambiamento. Di sicuro siamo persone su cui si può contare se si riesce ad entrare nel nostro mondo.
Il Capricorno è simile in quanto guidato dallo stesso elemento.
Può essere definito un carrierista, anche tale segno può essere catalogato tra quelli cerebrali, si lascia andare difficilmente ai sentimenti e non permette a questi di intralciare la carriera, in questo settore la Vergine è più morbida in quanto altruista e nella devozione può anche annullarsi anche se non ha un carattere semplice, il vantaggio è la solidità del rapporto.
Insieme Vergine e Capricorno possono diventare indivisibili se il legame è profondo, ma prima di arrivare a questa profondità nel rapporto, per esperienza, ci vuole molto tempo, esendo infatti ambedue cerebrali e diffidenti, devono avere la pazienza di attendere che la costruzione del rapporto avvenga con i dovuti tempi, infatti sia l’uno che l’altro cercano la storia della vita e non avventure, questo li rende compatibili ed è un vantaggio se si vuole costruire una famiglia.
L’amore per la solitudine di noi Vergine (non è detto arrivi alla totale chiusura, ma è un modo per proteggere gli affetti), insieme alla devozione possono diventare un buon collante in quanto evitano l’intromissione nel rapporto di soggetti terzi in senso destabilizzante, la devozione, fin quasi all’autolesionismo, può aiutare a superare l’attaccamento alla carriera del Capricorno. D’altronde quest’ultimo può offrire ai nati sotto il segno della Vergine la stabilità di una persona poco incline ai rapporti mordi e fuggi.
Nonostante tutta questa cerebralità, non manca di passione un rapporto tra Vergine e Capricorno.
Per questi motivi, ritengo che se i due riescono a superare il momento iniziale di diffidenza che può destabilizzare il rapporto e portarlo in un corto circuito in quanto entrambi pronti ad analizzare i difetti dell’altro e a renderli segno di non amore, il legame può durare molto tempo, con solidità, complicità e la giusta serietà per affrontare anche i momenti bui che ogni coppia deve affrontare in un percorso lungo. Sicuramente un pò di morbidezza ad entrambi, ma soprattutto a noi Vergine, non guasta per rendere il rapporto più fluido.

guida-allastrologia-consigli-la-coppia-vergine-capricorno

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>