Guida all’astrologia: Cancro e Cancro, consigli per la coppia

Di tutto lo Zodiaco, il Cancro è uno tra i segni più dolci e protettivi. Questo almeno fino a che il Cancro non incontra un altro Cancro!
Infatti, se con persone diverse riesce a tirare fuori i suoi aspetti migliori, con una persona del suo segno sembrerebbe riuscire a dare libero sfogo solo agli aspetti peggiori legati al suo carattere, “dimenticando” temporaneamente tutte quelle qualità che ne fanno un compagno di vita vicino alla perfezione.
Ma analizziamo nel dettaglio le varie sfaccettature del carattere del Cancro, e cerchiamo di consigliare, per ogni aspetto, l’atteggiamento migliore.
-Emotività, forte sensibilità: quello che di base è senza dubbio un pregio, rispecchiandosi in un’altra persona potrebbe diventare un limite. Il Cancro, in questa situazione, potrebbe diventare addirittura permaloso. Il consiglio è quello di non chiudersi al confronto come fa quasi sempre, ma cercare di mettersi anche un po’ nei panni dell’altro. In fondo, non dovrebbe essere molto difficile!
-Senso di protezione verso la famiglia: Anche questo è un pregio, e il Cancro ne fa il centro della sua vita. Per famiglia intende sia quella che ha creato, sia la sua famiglia d’origine, infatti ha legami fortissimi sia con i figli sia con i genitori. Dietro questa caratteristica si nascondono però due insidie: la prima è quella di dare più spazio alla mamma che alla propria compagna (vale anche per la donna), la seconda è che il Cancro rischia di essere, nei suoi rapporti familiari, più sbilanciato verso i figli che verso il partner. In questa situazione, la compagna od il compagno vengono sempre dopo tutti gli altri! Anche in questo caso, pensando a quanto questo lo fa soffrire quando tocca a lui, dovrebbe cercare di non cadere nella tentazione di mettere sempre l’altro in secondo piano.
-Nell’atteggiamento verso la propria casa, il Cancro non conosce mezze misure: alcuni non la lascerebbero mai, infatti molti Cancro sono talmente legati alla casa che scelgono anche di lavorare da casa propria. Altri, invece, viaggerebbero continuamente, e questo si riflette spesso anche sulle scelte professionali.
In questo caso, due Cancro troppo pantofolai rischierebbero di seppellirsi vivi, due che viaggiano sempre rischiano di non vedersi mai!
Qui il consiglio, naturalmente, è di trovare una sana via di mezzo, concedendosi magari qualche bella vacanza su un’isola lontana.
-Mutevolezza dell’umore: penso che sia per i nati sotto il segno del Cancro che è stato coniato il termine “lunatico”! E proprio dalla Luna, infatti, è governato il segno. Questo regala ai nati nel segno la tipica mutevolezza dell’umore, che moltiplicata per due fa un grande disastro… Bisogna assolutamente mettere un freno alla lunaticità, altrimenti il rapporto è fortemente a rischio. Ciò che possiamo consigliare ai nati nel segno, in questo caso, è di concedere un po’ più di spazio al lato riflessivo del loro carattere, per compensare i cambiamenti d’umore che possono prendere il sopravvento.
Infine,un suggerimento a livello generale: se avete scelto di stare con un Cancro come voi, nonostante le difficoltà, avrete certamente ritenuto che ne valesse la pena: cercate ogni giorno di ricordare perché, pensate alle cose che vi hanno fatto innamorare dell’altro, e tenetele a mente. Sarà certamente tutto più facile.

guida-allastrologia-cancro-cancro-consigli-la-coppia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>