Guida all’acquisto di una borsa per cani

Piccoli amici a quattro zampe.
Molto spesso si finisce per viziare i nostri cani come fossero figli. Ci sono negozi o siti online specializzati esclusivamente nella vendita degli accessori per i nostri piccoli amici ed è difficile riuscire a scegliere, vista la vasta gamma di prodotti offerti!
Una delle cose che non può è la “borsa”, ossia quella che tradizionalmente viene chiamata trasportino, ma che spesso appare come una vera e propria borsa di tendenza.
Ci sono moltissimi modelli in commercio. Da quelli più semplici atti quasi esclusivamente a svolgere la loro funzione, fino ad arrivare a modelli ultra elaborati. Per scegliere il modello più adatto a noi e al nostro quattrozampe bisogna fare qualche considerazione.
Innanzitutto va tenuta presente la taglia del cane. E’ chiaro che stiamo parlando di tre categorie; piccola, media e toy ( o quattro se includiamo la minitoy). Nonostante siano tutte e tre di dimensioni davvero ridotte, certe razze toy, come ad esempio i chihuahua possono essere davvero minuscole, quindi dovremo preoccuparci di trovare una borsa in cui possano star comodi senza sprofondarne all’interno rischiando di farsi male.
Dopo questa considerazione di carattere puramente logistico non rimane che abbandonarsi al proprio gusto personale.
Personalmente consiglio sempre di mettere la praticità e la funzionalità tra le caratteristiche principali da tenere a mente prima di fare il vostro acquisto. Una bella borsa per cani che però non abbia il giusto supporto e lo lasci penzolare al suo interno come fosse un ogetto non sarà sicuramente un acquisto felice. I modelli più “comodi” per il nostro amico saranno sicuramente quelli con le pareti di un certo spessore, avvolgenti, il fondo rigido o comunque imbottito. Mi sento di sconsigliare le classiche “buste per la spesa”, borse in plastica, molto economiche ma sicuramente poco confortevoli. Ci sono davvero tante borse per cani utili e belle contemporaneamente, la domanda è, quanto volete spendere?
A chi volesse spendere poco assicurandosi della sicurezza del proprio cane
consiglio di tenere d’occhio le borse marsupio. Con circa 30 euro o poco meno troverete, ad esempio, marsupi imbottiti dotati di collare di fissaggio che vi consentiranno anche di avere entrambe le mani libere per muovervi agevolmente.
Per chi, invece, volesse puntare ad un acquisto “alla moda!” suggerisco di mirare ad esempio a delle graziosissime borse di finta pelle(ci sono in vari colori), solitamente l’interno di queste borse è molto morbido ed imbottito e la base è removibile, così da poterla lavare. Questo modello generalmente può essere chiuso da una cerniera in alto e ai due lati ha delle “finestre” chiuse da una retina removibile per dare la possibilità al cane di godersi la passeggiata! Il costo medio di queste borse si aggira intorno ai 60, 70 euro
E per chi invece non sa rinunciare alle grandi firme?
Nessun problema. Gucci, ad esempio, propone una gamma di borse per cani e tanti altri accessori alla moda e molto chic. I prezzi non sono lasciano certo indifferenti…la bosta più costosa costa 790 euro!
Non rimane quindi che scegliere!

guida-allacquisto-di-una-borsa-cani

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>