Guida al New Jersey: luoghi da visitare

Bagnato a est dall’ Oceano Atlantico e confinante a nord con lo stato di New York, il New Jersey fa parte degli Stati Uniti D’America con capitale Trenton, mentre la città più popolata e più conosciuta è Newark, nell’Essex. Limitato dal fiume Delaware, il New Jersey è uno degli stati più piccoli d’America , basti pensare che è di dimensioni inferiori alla Toscana.
Possiamo suddividere questo stato in 4 differenti regioni:
la parte nord-orientale, detta anche Gateway Region (regione d’ingresso), perché agli inizi del xx secolo c’era un gran via vai di emigrati prima di essere ammessi negli stati uniti; anche per questo il New Jersey è uno degli stati più eterogenei per popolazione e religione.
la parte nord-occidentale, detta Skylands, è una zona residenziale su un territorio ondulato con colline e ampie aree verdi;
la parte sud-occidentale,considerata come area metropolitana di Filadelfia, rientra nell’area della valle del Delaware;
infine la parte sud-orientale, chiamata la shore regione, è prevalentemente pianeggiante e comprende l’area metropolitana di Atlantic City.
Un posto sicuramente da andare a visitare è la riserva nazionale di Pinelands: la foresta di Pine Barrens.
Nel New Jersey non troviamo grandi città, perché si trova tra due grandi metropoli:Filadelfia e la Grande Mela.; grazie alla vicinanza a queste due città si deve lo sviluppo urbano e la ricchezza del New Jersey.
L’aeroporto più importante dello stato,e non solo, è il Newark Libery International Airport che si trova a solo 24 km da New York city.
Vi consiglio di visitare la città di Newark, capoluogo della contea dell’Essex; città nota per la buona birra, per il sidro e oggetti di cuoio. Vicino alla città di Elizabeth troviamo uno dei college più importante d’America: Princeton.
Ci sono molti hotel, anche per vuol visitare New York e vuole trovare qualche posto carino dove dormire e spendere un po’ meno ( dai 40 euro per persona a notte in su), diciamo che il New Jersey viene sfruttato sia come posto d’appoggio per turismo a New York sia come mano d’opera, infatti la maggior della popolazione lavora nelle aree metropolitane di New York e di Filadelfia.
Come ristorazione consiglio il Garden State Diner, cucina americana ed open bar,oppure un posto dove si mangia sia americano,ma che si può trovare la pizza nel menù e si spende poco è il Dickie Dee’s.
Un posto dove spendere almeno una mezza giornata è il Newark Museum dove poter vedere resti del periodo coloniale; oppure il museo storico:The New Jersey Historical Society.
È ottimo per fare una bella passeggiata il parco cittadino Branch Brook Park; se invece la sera volete fare qualcosa di diverso,vi consiglio di andare a teatro: il New Jersey Performing Arts Center.

guida-al-jersey-luoghi-da-visitare

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>