Come giocare a tombola

La tombola è la versione popolare del bingo americano, inizialmente veniva classificata come gioco d’azzardo perché il premio corrispondeva ad una cifra in denaro, ma poi si è diffusa nelle famiglie come gioco adatto sia agli adulti che ai bambini con premi solo simbolici come dei dolcetti o delle monetine.
Non esiste un numero fisso di partecipanti per giocare a tombola, ma l’ideale sarebbe essere almeno in sei, infatti in più persone prendono parte al gioco maggiore è il divertimento.
Per iniziare a giocare è necessario munirsi dell’apposito tabellone grande su cui sono indicati tutti i numeri da 1 a 90, sono inoltre necessarie diverse cartelle con stampati 15 numeri casuali in ordine progressivo disposti su tre righe ed un sacchetto contenente novanta palline, ognuna delle quali ha impresso un numero da 1 a 90.
Prima di iniziare si decide chi deve fare da croupier ovvero chi dirige il gioco.
Il croupier ha il compito di distribuire ai giocatori un numero prefissato di cartelle e di estrarre, in modo casuale le palline con i numeri, quindi dopo aver annunciato ai giocatori il numero estratto lo spunta sul cartellone di gioco.
Ogni volta che il numero estratto è presente su una delle schede il giocatore provvede a segnarlo coprendo la casella corrispondente, normalmente per far questo si usano dei fagioli secchi, della pasta di piccole dimensioni o dei sassolini.
Lo scopo finale del gioco è realizzare una tombola, ovvero riuscire a coprire tutti i numeri di una cartella, ma sono previsti anche dei premi intermedi: l’ambo che viene vinto dal primo che riesce a coprire due numeri sulla stessa riga, il terno per chi ha tre numeri su di una fila, la quaterna per chi ne ha quattro e per finire la cinquina che si ottiene con cinque numeri.
Chi vince un premio su di una riga non può più fare altre combinazioni sulla stessa fila, ma può continuare a giocare sulle altre due e anche fare tombola con quella cartella.
Chi tiene il cartellone può partecipare al gioco scegliendo una o più cartelle tra le sei che compongono il cartellone stesso.

Su siti come Fotomomo si possono trovare diversi modelli di cartelle per la tombola ed il tabellone da scaricare e stampare su carta normale o su cartoncino.
Per realizzare le palline con i numeri da estrarre ci si devono procurare 90 palline o cerchietti di legno, tutti con le stesse dimensioni ed un pennarello indelebile con cui scrivere i numeri da 1 a 90.
A tombola si può giocare anche usando il computer ed un programma come Super Tombola, che può venire scaricato gratuitamente da internet.
Si tratta una tombola elettronica completa di cartelle ed accessori.
La schermata iniziale rappresenta un tabellone, i numeri vengono generati dal computer ed automaticamente spuntati dal cartellone.
Sempre con questo programma è possibile stampare 48 diverse cartelle di gioco con numeri casuali.

tombola

1 comment

Leave Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>