Ghiande di…Natale

Per l’arrivo delle prossime feste possiamo realizzare delle originali decorazioni: ghirlande, festoni, piatti decorati, ecc, il materiale non manca, possiamo realizzare diverse combinazioni che hanno come protagoniste le ghiande, materiale abbondante nei nostri boschi che opportunamente presentato può essere molto gradevole!

Consigliamo in base alla nostra esperienza di realizzare delle decorazioni recuperando sempre del materiale che già possediamo e di procurarsi quegli strumenti util anchei per successive realizzazioni.
Vediamo, allora, qualche semplice idea per un Natale ancora più caldo!

 

Qualche ghianda e tanta fantasia per  realizzazioni da sogno

Vassoio con le ghiande

Materiale occorrente

-Un piatto di vetro opaco
-Nastrini rossi e gialli
-Alluminio
-Ghiande
-Colore acrilico: rosso, oro,giallo ocra
-Chiodini fini
-Carta crespa rossa

ESECUZIONE

Disporre le ghiande su un piano (sono sufficenti una cinquantina di pezzi) per poi dividerle in tre gruppi e iniziare a dipingere le ghiande con del colore acrilico rosso, un altro gruppo con il color oro e un altro con il colore acrilico giallo ocra.
Fare asciugare e passare il colore nella parte appoggiata, ritoccare eventuali difformità fino ad ottenere un colore uniforme.
Prendere la carta d’alluminio e ritagliare delle striscioline molto fini, cingere la parte superiore della ghianda, quella vicino al picciolo. Inseriamo un chiodino nella testa della ghianda, lasciando un piccolo pezzo fuori su cui apporremo dei fiocchi utlizzando i nastrini di colore rosso e giallo.
A questo punto foderiamo il piatto di vetro con la carta crespata, avendo cura di fare uscire dal bordo e di ripiegarla poi verso il basso.
Disponiamo le nostre ghiande…la nostra realizzazione è pronta, non ci resta che mettere il piatto al centro del tavolo.

PREZZO: Se il materiale come i colori, i nastrini e la carte crespa lo dobbiamo comprare, il prezzo si aggira intorno ai 12 euro, ma sarà materiale che utilizzeremo anche per la prossima realizzazione che vi suggeriamo:

Medaglione di ghiande

Materiale occorrente

-Una cinquantina di ghiande
-Nastrino rosso e verde
-Filo di ferro da 1 mm
-Carta crespa rossa
-Bacche in cartapesta
-Forbici e tronchesine
-Das
-Colore acrilico rosso e oro
-Foglie secche di quercia
-Colla vinilica
-Pennello per la colla
-Fruttini colorati (in vendita presso negozi di addobbi e materiale per fiorai)

ESECUZIONE

PRIMO PASSO: Prendete una palla di Das, schiacciatela fino ad ottenere una base ovale, infilate il fil di ferro fino creando un occhiello utile nel caso in cui lo volessimo appendere, lasciate asciugare.
Prendete le ghiande e dipingetele di colore rosso e oro, mentre le foglie secche di color oro, fate asciugare.
Infilate dei chiodini nella parte superiore delle ghiande lasciando un pezzetto fuori, annodate un pezzo di fil di ferro creando un gambo di 3 cm circa, avvolgete il gambo con la carta pesta di colore rosso.

SECONDO PASSO: Sul supporto di Das, incollate le foglie color oro in modo da creare un letto sul quale incolleremo le ghiande e le bacche di carta pesta, la posa deve avvenire creando un gruppo compatto e raccolto a più strati, inserire qualche foglia color oro in mezzo alle ghiande. Rifinite con dei fiocchi rossi.

PREZZO: Idem come prima, bisogna aggiungere il costo Das dei fruttini e delle bacche (costo circa 12 euro)

Svantaggi: Nessuno
Vantaggi: Creazioni originali e a basso costo

ghiande-dinatale

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>