Come far fronte ad un recente divorzio

Quando l’ amore finisce le coppie sono destinate a finire e oggi più che ieri questo accade molto più spesso, complice anche una maggiore rivendicazione femminile e un senso di sopportazione meno ampio. Quando però il divorzio comprende anche dei figli, allora la situazione si complica. Infatti già non è facile riuscire ad elaborare un lutto affettivo così importante come la rottura di un matrimonio e la fine di amore, figuriamoci poi come sia difficile per un bambino riuscire ad accettare che o genitori non si vogliono più bene.
La soluzione migliore è sempre quella di ” panificare ” la cosa e cercare di aiutare i bambini e sè stessi a superare il momento, anche con l’ aiuto di un esperto psicologo magari.
Ad ogni modo far fronte ad un recente divorzio complica un po’ le cose, partendo dal piano meramente burocratico fino ad arrivare a quello più comune della solitudine de quotidiano. Se però i coniugi si solo lasciati in buoni rapporti, allora non sarà difficile riuscire a raggiungere anche nell’ immediato degli accordi che permettano di vivere in modo sereno il post divorzio soprattutto per quanto riguarda la situazione dei figli. In genere è il tribunale a stabilire con quale genitore ( solitamente la mamma ) debba stare il bambino e quante volte possa invece vedere l’ altro genitore a cui non è stato affidato. Ovviamente questo non implica necessariamente che il genitore non affidatario non possa, previo accordo con la mamma, vedere il figlio quando vuole.
Ai bambini andrà fatto capire che la separazione dei genitori è stata causata da situazioni che riguardano i grandi, non specificate troppe cose, dite solo che ” mamma e papà non stanno più bene insieme o non si amano più “. Molto spesso infatti i bambini ( ma anche quelli un po’ più grandicelli ) tendono a colpevolizzarsi come elemento distruttore de matrimonio dei genitori: se anche vostro figlio vi lancia segnali e preoccupazioni del genere, allora è bene ricorrere ad uno psicologo, magari approfittando di quello della scuola o di quello del consultorio che forniscono gratuitamente le loro prestazioni.
Ovviamente poi c’è il discorso dei grandi che affrontano un divorzio: non è facile , si sa , ma non è impossibile riuscire a rifarsi una nuova vita e ad andare avanti. Parlate e confidatevi con chi prima di voi ha attraverso questo periodo, seguite seminari e gruppi che aiutino ad attraversare questo momento e ricordate che voi siete importanti .
Se poi l’ ostacolo dovesse risultare insormontabile e il vostro matrimonio finito per sempre è un problema che non vi fa dormire la notte, beh, allora vale anche per voi la ricerca di uno specialista medico psicologo che vi tenga in cura e vi aiuti a superare questo momento . Spesso la soluzione ideale è solo quella di affidarsi a mani competenti prima che sia troppo tardi e il vostro rancore , la vostra tristezza e la vostra malinconia si ripercuotano anche sui figli .
Ricordate sempre che voi valete e che il mondo è pieno di persone e qualcuna è lì , pronta ad amarvi di nuovo.

divo

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come ottenere il divorzio veloce | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>