Come fare fiocchi di neve di carta riciclata per Natale

Siete alla ricerca di un'attività divertente da svolgere in casa anche coi bambini? Cosa ne dite di realizzare qualche ornamento per la casa, magari...un bel fiocco di neve?
Si può realizzare con qualsiasi tipo di carta: riviste, vecchi spartiti musicali, carta da regalo, fumetti, pagine di vecchi elenchi telefonici. Le uniche limitazioni alla fantasia dipendono dalle dimensioni del foglio (dovrà essere un A4: 21x29,7 cm) e dallo spessore della carta: se troppo spessa sarà difficile da piegare e tagliare, se troppo sottile non si appenderà in modo corretto.


Prendete il foglio scelto. Piegate l' angolo in basso a sinistra verso il margine destro, in modo da sovrapporsi perfettamente, formando un triangolo. La piega arriverà a circa 6cm dall'alto. Accentuate la piega e tagliate la parte superiore esterna al triangolo, in sovrappiù. Ora avete un triangolo piegato.
Prendete uno angolino del lato piegato e andatelo a sovrapporre verso l'altro angolino identico. Pressando bene la piega vi accorgerete di aver creato un triangolino più piccolo, che ha una piega in basso e una sul lato. Ripetete ancora una volta la stessa operazione, in modo da avere un triangolo ancora più piccolo.
La piega con lo spessore maggiore sarà la “metà” del fiocco di neve. A questo punto scatenate la fantasia: potete disegnare delle forme e poi ritagliarle o essere semplicemente creativi con le forbici.
Lungo i bordi aperti, tagliate una forma frastagliata o appuntita.
Tenendo il triangolino sempre dalla piega più spessa, disegnate sull'ipotenusa (ovvero la parte in cui vi sono tante pieghe) tacche di forme diverse. Tagliate queste forme, stando attenti a tagliare tutte le pieghe sottili sino in fondo, in modo che il decoro le attraversi tutte. Quali disegni fare? Non abbiate paura di fare esperimenti con punte arrotondate, spigoli più appuntiti, ecc.
E' giunta l'ora di decorare il bordo più spesso. E' la parte più delicata perché se lo tagliate per intero, il fiocco cadrà a pezzi. Disegnate delle forme solo su alcuni punti e ritagliatele.
Aprite piano la carta ed ecco il fiocco di neve!


Tenete il fiocco di neve da una delle sue punte per vederlo in tutto il suo splendore. Volete appenderlo? Potete inserire un filo di nylon in una delle sue punte per appenderlo al soffitto o fissarlo con del nastro adesivo ad una finestra. Se volete realizzare una cascata di fiocchi di neve da appendere, potete utilizzare fogli di diverse misure, ma dovrete sempre partire da un triangolo di base (eliminando la parte di foglio in eccesso) e fare anche maggiori pieghe per ottenere triangolini ancora più piccoli. Per renderli più brillanti potrete usare dei glitter fissandoli con la colla spray.[gallery]

Un fiocco di neve può diventare un originale decoro per una confezione regalo. Utilizzando una carta più resistente potrete realizzare tanti fiocchi per abbellire l'albero di Natale e poi conservarli per gli anni a seguire. Ogni fiocco non sarà mai uguale all'altro.


Terminare quest'attività con una bella tazza di cioccolata e biscotti, farà in modo da rendere più speciale questo ricordo di famiglia.

tempo libero

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>