Come non farsi truffare su eBay

Per ridurre al minimo il rischio di truffe su eBay, è bene fare attenzione ad alcuni elementi.

1. Finti siti web
E’ molto semplice creare falsi siti web. Prima del vostro acquisto controllate sempre l’indirizzo del sito web.
2. Transazioni al di fuori del sito
Un venditore potrebbe scrivervi per suggerirvi di concludere la vendita al di fuori di ebay, dicendovi che così lui eviterà le commissioni e voi sarete sicuri di vincere l’asta.
Ricordate che le transazioni avvenuti fuori dal circuito eBay non sono tutelate dal sito stesso, quindi non avrete nessuna garanzia, se qualcosa non dovesse funzionare.
3. Troppo bello per essere vero
Se vi viene offerto un prodotto di lusso o molto costoso a un prezzo incredibilmente basso, diffidate. Se vi sembra un affare troppo bello per essere vero, è molto probabile non che lo sia. La vendita di oggetti contraffatti è un problema diffuso anche su eBay.
4. Metodi di pagamento
I metodi più sicuri sono quelli tracciabili, come Paypal, vaglia o bonifico bancario. Un venditore onesto accetta almeno uno di questi metodi.
5. Strani rialzi delle aste
Un venditore disonesto può utilizzare più account, o chiedere ad altri membri di ebay di alzare le aste dei suoi prodotti.
E’ probabile che stia avvenendo questo se:
– sono sempre gli stessi utenti a fare alzare le aste per lunghi periodi di tempo (non solo qualche giorno)
– le offerte sono di clienti “privati”, di cui non si possono vedere informazioni
– la maggior parte delle offerte è di utenti nuovi, che non risultano mai vincitori di aste.
6. Attenzione ai feedback
Guardate bene i feedback ricevuti dalla persona con cui volete fare affari. E’ vero che anche i feedback possono essere comprati, ma in linea di massima è bene scegliere utenti con alto numero di feedback positivi, lasciati da utenti diversi. Sospettate di quegli utenti che non hanno feedback o non li rendono visibili.

7. Nel dubbio, fermatevi.
Se ricevete email da siti che si spacciano per ebay e vi chiedono dati personali o bancari, se un venditore vi fa strane domande, vi minaccia di darvi feedback negativi se non corrispondete alle sue richieste, se i metodi di pagamento sicuri vengono rifiutati con scuse varie, fermatevi.
Non rispondete a email strane, in cui vi viene chiesto il numero di conto o la password. Da eBay non riceverete mai email di questo tipo. Non proseguite un acquisto con un venditore che vi appare poco chiaro. In caso di minacce o sospette irregolarità, segnalate tutto allo staff di ebay.

truffe ebay

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>