Come fare un vaso di fiori

C’era una canzone se non ricordo male che iniziava così.
Adoro la primavera, la temperatura mite, le giornate che si allungano e i colori!
La primavera è la stagione più colorata secondo me!
Lo sbocciare dei fiori, il fiorire degli alberi: meraviglioso e ogni anno sorprendente!!!
Se non si ha la possibilità di avere un giardino, ci si può sbizzarrire con i vasi.
In commercio ne esistono tantissimi: non so se ci avete mai fatto caso!
Li potete trovare semplici, di terracotta ad esempio, che sono sempre belli e attuali proprio nella loro semplicità.
Oppure li potete trovare coloratissimi sempre di terracotta ma anche di ceramica ad esempio.
Innumerevoli sono poi quelli di plastica: forme e dimensioni molto varie e prezzi abbordabili a tutti.
La forma va scelta con cura a seconda dei fiori con cui andrete a riempirlo e anche a seconda di dove andrete a porre il vaso.
Se il vaso andrà a terra, secondo me l’ideale è il vaso ovale o rotondo, mentre quelli rettangoli vanno bene per i balconi o le scale.
Importante poi la scelta della terra.
Vi consiglio di andare in una serra specializzata e farvi consigliare il tipo di terra a seconda dei fiori che intendete piantare.
Per la scelta delle piante fiorite non c’è che l’imbarazzo della scelta.
Recatevi presso una serra e rimarrete strabiliati dalla quantità di piante e fiori disponibili.
I prezzi,ovviamente, sono vari a seconda di ciò che sceglierete.
Se invece di un vaso di fiori interrato desiderate preparare un vaso di fiori recisi, non è di certo più complicato rispetto a quanto descritto fin’ora.
Anche la scelta su questo tipo di vaso è davvero vastissima!
Li potete trovare semplici, semplici pagandoli pochi euro, oppure più raffinati come materiale e ovviamente il prezzo aumenta.
Un vaso di media grandezza di materiale non raffinato lo potete trovare a pochi euro, ma se invece acquistate un vaso in vetro di murano, ovvio che la cifra aumenta considerevolmente.
La scelta poi dei fiori è molto personale.
Dipende dall’occasione ad esempio.
Se dovete fare un vaso di fiori che serva da centrotavola, allora dovrete utilizzare fiori non troppo profumati che non disturbino durante il pranzo/cena con il loro odore.
Per i colori non scordate che dovranno essere in tinta con tovaglia e tovaglioli.
Se invece il vaso di fiori è semplicemente per deliziare vista e olfatto, via libera ai vostri gusti personali.
In primavera potete trovare una varietà di fiori incredibile che è impossibile non troviate quelli adatti a voi o alla occasione per cui desiderate preparare un vaso.
I prezzi non sono quantificabili perché i fiori, da questo punto di vista, variano molto.
Se volete risparmiare vi consiglio di fare i vostri acquisti in una serra e non in un negozio di fiori.
In serra i prezzi sono decisamente più bassi e in più la scelta è ampia.

vaso fiori

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>