Come fare una torta par la festa del papà

Manca poco più di un mese al 19 marzo, giorno della Festa del Papà. Quale potrebbe essere una torta ideale per questa ricorrenza? Ovviamente chiunque potrà sbizzarrirsi come vuole. Noi ci permettiamo di consigliare un dolce un po’ particolare, ma di sicuro effetto. Si tratta della torta pallone. Andiamo, dunque, a scoprire quali sono gli ingredienti per questa ricetta. Per la crema al cioccolato avremo bisogno di quattro tuorli d’uovo, 50 grammi di maizena, 500 millilitri di latte, 100 grammi di cioccolato fondente, 100 grammi di mascarpone, tre albumi, due fogli di gelatina e 120 grammi di zucchero. Andiamo a scoprire il procedimento. Iniziamo sbattendo i tuorli con lo zucchero. Aggiungiamo poi il mascarpone i fogli di gelatina, che in precedenza avremo messi a bagno in acqua fredda, quindi strizzati e sciolti in un cucchiaio di acqua. Dopo aver mescolato tutti gli ingredienti, montiamo a neve i tre bianchi d’uovo e li aggiungiamo alla crema, mescolando dal basso verso l’alto in modo da inglobare aria. A questo punto, posizioniamo la crema in un recipiente, che lasceremo per un’ora in frigo e successivamente riporremo in freezer. Si tratta di un impasto non dissimile rispetto a quello della torta pasticcera. Chi vuole, può aggiungere alla crema il cioccolato fondente, che avrà prima fatto sciogliere a bagnomaria. Per quanto riguarda il biscotto, invece, saranno necessari 30 grammi di cacao, due cucchiaini di lievito, otto uova, 200 grammi di zucchero, due pizzichi di sale, 300 grammi di farina. Vediamo il procedimento. Montiamo a neve solo quattro albumi, ai quali dovrà essere aggiunto un pizzico di sale. Insieme con tre cucchiai di acqua, dovranno essere sbattuti quattro tuorli e cento grammi di zucchero. Nel frattempo passiamo al setaccio 150 grammi di farina, che dovrà essere aggiunta ai rossi, così come il lievito. Dopo aver mescolato il tutto, possiamo passare ad aggiungere anche i bianchi, con delicatezza. Rivestiamo una teglia con la carta da forno. Versiamo l’impasto ottenuto, lo stendiamo in maniera omogenea e mettiamo nel forno per dieci o quindici minuti a 180 gradi. Questo è il biscotto chiaro. Il biscotto scuro viene preparato alla stessa maniera, aggiungendo il cacao.
Infornato anche il biscotto scuro, una volta cotti entrambi devono essere lasciati raffreddare per cinque minuti. Ci siamo, la ricetta è quasi pronta. Aiutandoci con un cartoncino, realizziamo delle forme di esagono e di pentagono, che dovranno essere usate come stampi. Dalla pasta al cioccolato che avremo tolto dal freezer ricaveremo sei pentagoni, dalla pasta biscottata dieci esagoni. Mettiamo della pellicola su una scodella capiente, e posizioniamo esagoni e pentagoni come per realizzare un pallone da calcio. Bagniamo con dell’acqua zuccherata e inseriamo la crema. A questo punto, mettiamo in frigo o in freezer e lasciamo raffreddare. Dopo qualche ora tiriamo fuori, giriamo il tutto, ed ecco pronta la torta pallone.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>