Come fare una torta per la festa della mamma

° Dettagli del prodotto
Manca poco alla festa della mamma, è un’idea carina stupirla presentandole una bella torta confezionata con le nostre mani, un regalo goloso che la farà felice e sarà apprezzato anche dal resto della famiglia, da grandi e piccini.
Acquistare un dolce in pasticceria costa parecchio e poi la cosa assume un significato diverso, è un regalo consueto, quasi privo di emozionalità, diverso il discorso se invece siamo noi a crearlo, a incorporare insieme ai soliti ingredienti, anche un po’ d’amore.
E’ più facile di quel che sembra, basta avere la ricetta giusta.
Io propongo un’idea squisita, semplice, già testata, molto gettonata e di sicuro successo.

– La torta al cocco
Per realizzarla occorrono pochi e semplici ingredienti.
Una tazza da tè piena di farina
Due Tazze da tè piene di farina di cocco
5 uova (4 uova intere e un tuorlo)
Una tazza da tè piena di zucchero semolato
Mezza tazza da tè di latte intero o parzialmente scremato
Mezza tazza da tè di olio di semi di arachide
Un pizzico di sale
Una bustina di lievito in polvere
Una bustina di vaniglia in polvere
Buccia grattugiata di limone non trattato
Un po’ di Nutella per guarnire
Un po’ di farina di cocco per guarnire

– Esecuzione – Per prima cosa separare i rossi dagli albumi. Dopodiché montare questi ultimi a neve ben soda, aggiungendo preventivamente il pizzico di sale. Lasciare da parte.

Aggiungere lo zucchero ai tuorli e mescolare fino a quando il tutto non diventa un composto spumoso e denso.

Incorporare poco alla volta il latte e l’olio di semi, unire anche la buccia grattugiata di limone.

Versare nel composto la farina di cocco mescolando delicatamente.
Incorporare alla farina il lievito e la vaniglia in polvere e unire poco alla volta agli altri ingredienti appena preparati.

Mescolare bene e aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve, avendo l’accortezza di incorporarli delicatamente, mescolando piano dal basso verso l’alto (non con lo sbattitore elettrico) per non farli smontare troppo.

Versare in una tortiera apribile di 24 cm di diametro, imburrata e foderata sul fondo con un cerchio della stessa misura della teglia, ricavato da un foglio di carta forno (basta capovolgere la tortiera vuota sul foglio, disegnare il contorno e ritagliare).

Sistemare in forno già caldo, a una temperatura di 160 gradi. Lasciare cuocere per circa 40 minuti.

Quando la torta è fredda, aprire la teglia, togliere la carta forno con attenzione.
Spalmare sulla superficie del dolce uno strato sottile di Nutella, aiutandosi con la lama di un coltello. Alla fine coprire con della farina di cocco.

E’ una torta buonissima e delicata, sarà un vero successo!

* Prezzo
Il prezzo è minimo, è relativo solo ai pochi ingredienti, tra questi solo la farina di cocco e la Nutella costano un po’ di più, ma la dose necessaria è minima e l’acquisto fatto basta per realizzare tante altre torte al cocco!

* Svantaggi
Un solo svantaggio, come tutti i dolci, la torta al cocco è calorica.

* Vantaggi
Tanti vantaggi, la torta al cocco è buona, davvero deliziosa e per la festa della mamma farà un figurone. Il bis è garantito!

mam

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>