Come fare una torta per la festa della mamma

La festa della mamma è una ricorrenza da festeggiare insieme alla famiglia con un dolce squisito e fresco. Vi proponiamo una variante della classica torta paradiso decorata con panna e fragole di stagione.

Gli ingredienti necessari per una torta sono:
300 grammi di zucchero
150 grammi di farina 00
150 grammi di fecola
75 ml di latte a temperatura ambiente
75 ml di olio di semi
4 uova a temperatura ambiente
Una scorza di limone grattugiata finemente
Un pizzico di sale
Una bustina di lievito
4 cucchiai di acqua bollente
Burro per la teglia
Per la farcitura e le decorazioni:
500 ml di panna da montare
6 vaschette di fragole
50 grammi di zucchero
Un cucchiaio di maraschino

Dividere i quattro tuorli dagli albumi e porli in due ciotole separate.
Sbattere con un frullatore i tuorli con 4 cucchiai di acqua bollente e 200 grammi di zucchero fino a formare una cremina morbida e spumosa.
Unire al composto la scorza lavata e grattugiata del limone, la farina, la fecola e il lievito setacciati.
Mescolare l’impasto con una paletta di legno e diluirlo con l’olio e il latte
Nel frattempo montare a neve ben ferma i quattro albumi precedentemente divisi con un pizzico di sale e lo zucchero rimanente
Incorporare delicatamente gli albumi all’impasto
Imburrare una teglia del diametro di 26 cm e versarvi il composto spumoso e morbido
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti
Quando la torta sarà cotta togliere dal forno e fare riposare per qualche ora per farla raffreddare.

Prepariamo la farcitura montando in una ciotola capiente la panna e poniamola in frigo per circa un’ora.
Laviamo e togliamo le foglie esterne delle fragole.
In una ciotola, tagliamo a dadini piccoli 3 vaschette di fragole e uniamo 50 grammi di zucchero e un cucchiaio di maraschino, le altre tre vaschette di frutta serviranno a decorare esternamente la torta.
Una volta freddata tagliate la torta in due dischi e bagnateli con il succo delle fragole sminuzzate e guarnite con le stesse e la panna precedentemente montata.
Richiudete con l’altra estremità la torta, guarnite con la panna in maniera uniforme e con le restanti fragole che possono essere tagliate a piacimento.
Il nostro dolce deve essere riposto in frigo per qualche ora prima di essere servto.

torta panna e fragole

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>