Come fare una nail art originale per Halloween

Se proprio ad Halloween non ci si vuole travestire, si può restare comunque in tema inventandosi una nail art originale. Per esempio con gattini che miagolano alla luna e pipistrelli in un cielo cupo. Per fare questo servono uno smalto grigio (WJCon), uno trasparente con brillantini Essence (Color&go), un top coat (Kiko Gel Look) e colori acrilici (gli stessi che si usano per il decoupage e e la pittura country).

Prima viene utilizzato lo smalto grigio a coprire tutta l’unghia, che sarà lo sfondo per la successiva decorazione.
Una volta asciutto, viene disegnata in acrilico nero la sagoma del gattino, lasciando un po’ di spazio sulla punta dell’unghia; per fare questo si utilizzano dei pennelli specifici per la nail art, sottile per la sagoma ed il suo riempimento (ad esempio Kiko 404) e sottilissimo per i particolari (ad esempio Kiko 401).
Sotto il gattino, nello spazio lasciato libero nella porzione periferica dell’unghia, verrà disegnato, sempre in acrilico nero, uno spiovente di tetto; su di questo verrà passato un velo di smalto trasparente con brillantini, così da dare più luce al disegno stesso. Sempre in acrilico nero si abbellisce un’altra unghia con la sagoma di un pipistrello; gli spazi vuoti che restano intorno alle figure dipinte possono essere riempiti con una piccola luna e nuvolette di acrilico bianco. Il video propone due decorazioni con i gattini ed una con i pipistrelli, ma il numero e l’alternanza dei due temi può essere ovviamente variabile e lasciato al gusto personale.
Nelle unghie non decorate con gattini o pipistrelli si riprende il tema del cielo cupo, disegnando bianche nuvolette, giocando sulla diluizione in modo da ottenere delle sfumature che rendano il lavoro più artistico. Dopo essersi assicurate che tutte le unghie siano bene asciutte, si completa l’opera con il top coat trasparente. Se usate la mano destra per scrivere, la cosa più difficile sarà rifare il tutto proprio su questa mano, ed i mancini avranno, ovviamente, il problema opposto. Per questo problema, la soluzione più semplice è farsi aiutare!!!

unghie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>