Come fare una croce d oro in Photoshop

Vediamo come è possibile costruire una croce d’oro utilizzando esclusivamente Photoshop, senza partire da nessuna immagine fotografica, semplicemente seguendo le indicazioni passo passo. Non è richiesta una conoscenza approfondita di Adobe Photoshop ed è un’operazione che può richiedere solo pochi minuti.
Innanzitutto apriamo Photoshop e creiamo un nuovo file di lavoro (menu File > Nuovo). Assicuriamoci di usare il metodo di colore RGB (menu Immagine > Metodo > RGB), è un passaggio importante soprattutto se si pensa di usare il risultato di questo esercizio, la croce d’oro, per un utilizzo su internet. Altri metodi di immagine, come ad esempio la quadricromia, CMYK, potrebbero avere visualizzazioni indesiderate quando esportate in formato jpg.
Create un nuovo livello di lavoro (dalla palette Livelli cliccare su Nuovo Livello oppure sulla piccola icona vicino al cestino). Poi cliccate sullo strumento Selezione Rettangolare, cliccate e trascinate per costruire la prima parte della croce, quella orizzontale. Andate su Livello > Stile Livello e poi su Finitura Lucida, caricate le sfumature metalliche e selezionate la sfumatura d’oro. Sempre da Stile Livello aggiungete Smusso ed effetto rilievo alla croce. Ora è il momento di creare la seconda parte della croce. Cliccate per creare un Nuovo Livello. Tornate a selezionare con lo strumento rettangolare la seconda parte della croce, quella verticale. Aggiungete anche a questo livello la Finitura Lucida dorata. Dal livello sottostante copiate lo Stile livello, per avere anche nella parte orizzontale della croce lo stesso identico valore di Smusso ed effetto rilievo. Ora occupiamoci del background. Potremmo crearlo completamente nero, aggiungendo un Nuovo Livello, trascinandolo in fondo e riempendolo di nero (selezionare il livello, menu Modifica > Riempi > Contenuto > Nero). Un tocco finale potrebbe essere quello di aggiungere un effetto di bagliore di luce dietro la croce, in modo che risalti maggiormente dal fondo. Per fare questo iniziamo con unire tra loro i due livelli della croce (collegare prima i livelli con l’icona della catena e poi Unisci Collegati). Una volta ottenuto un solo livello possiamo aggiungere l’effetto desiderato andando su Livello > Stile Livello > Bagliore Esterno. Da questo pannello possiamo impostare i parametri del bagliore. Io in genere per questo effetto uso il metodo di fusione Scolora con un’opacità del 75%, disturbo valore 0 ma soprattutto lascio il colore di default giallino FFFFB. Secondo quanto vogliamo intenso l’effetto del bagliore possiamo regolare l’Estensione.

Per concludere possiamo aggiungere che anche un semplice esercizio come questo, una croce con effetto dorato, dimostra le grandi potenzialità di un software per editing di immagini come Photoshop. Malgrado il suo prezzo comunque abbastanza elevato (la licenza completa arriva quasi a 1.500 Euro), resta comunque lo strumento più efficace e potente sul mercato.

Vantaggi: procedura molto veloce
Svantaggi: Photoshop è costoso

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>