Come fare una crema contro le smagliature

Come fare una crema per combattere le smagliature? Quando si parla di smagliature si indicano tutti quegli inestetismi provocati da bruschi cambiamenti ponderali o altri fattori che determinano una sollecitazione notevole per la pelle. Vediamo, dunque, come realizzare una crema per prevenire e combattere questo fenomeno: utilizzeremo venti millilitri di gel di aloe, quindici gocce di olio di lavanda essenziale, un cucchiaio di olio di rosa mosquita, dieci gocce di mandarino e dodici gocce di incenso. Mescoliamo il tutto e conserviamo in un contenitore opaco, a chiusura ermetica, che deve essere conservato in un luogo asciutto e fresco. La crema deve essere applicata sulla zona interessata il mattino e la sera. I risultati di questo prodotto saranno visibili già dopo poche settimane. Le smagliature, insomma, costituiscono un cruccio non solo per le donne, ma anche per un numero sempre maggiore di uomini. È chiaro che la tattica migliore consiste nella prevenzione, attraverso prodotti cosmetici comprati in erboristeria o semplicemente fatti in casa. Ma se uno di questi prodotti viene applicato sulla smagliatura già presente, esso contribuirà comunque a attenuare l’effetto. Un’altra crema alternativa fai da te, ideale per contrastare le smagliature e composta solo da ingredienti naturali, è la seguente. Mescoliamo quattro cucchiai di succo o gel di aloe vera insieme con cinque o sei cucchiai di olio di mandorle dolci. Quindi aggiungiamo due cucchiai di farina setacciati in precedenza, e quattrocento millilitri di infuso di camomilla (che dovrà essere preparato in precedenza e lasciato a riposo per qualche ora). Il tutto va miscelato nel mixer, e il preparato così ottenuto deve essere conservato in frigo. Quindi, spalmiamo la crema su addome, gambe e seno dopo esserci svegliati e prima di andare a dormire. Noteremo come la pelle diventerà molto più elastica ed idratata, andando a eliminare il rischio di smagliature. Le smagliature sono dovute, in estrema sintesi, a una sollecitazione eccessiva della pelle: il derma, infatti, viene sottoposto a stiramenti o trazioni notevoli, dalle quali non è in grado di riprendersi. Ciò si traduce nelle ben note strisce rosse e poi bianche e semi trasparenti che caratterizzano le smagliature. Teniamo conto che quando una smagliatura è ancora tendente al rosso porpora essa può essere cancellata, in caso contrario dobbiamo farci i conti e possiamo solo provare ad attenuarla. Le due creme fai da te che abbiamo descritto in precedenza vanno applicate sulla pelle asciutta eseguendo dei semplici massaggi: bisogna effettuare dei movimenti circolari molto delicati, per qualche decina di secondi, in maniera tale che la pelle possa assorbire il prodotto. Il risultato di queste creme fatte in casa, realizzata unicamente con prodotti naturali, è lo stesso di un comune prodotto cosmetico comprato in erboristeria, con il vantaggio che costa di meno. L’importante è usare prodotti naturali che contengano all’interno il collagene, una delle sostanze più importanti nel mantenimento dell’elasticità della pelle, della sua tonicità e della sua idratazione: una sorta di panacea, insomma, contro le smagliature e non solo.

smagliature

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come diminuire il giro vita in sette giorni | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>