Come fare una corona di popcorn

Li adoro, mi piacciono proprio tanto!
Sto parlando dei mitici popcorn!
Li ho provato salati, ma anche dolci e sono sempre spettacolari.
Dato che sono una persona aperta alla novità, li ho provati anche da indossare e addobbare e ho costruito delle collane di popcorn e delle corone.
Sì proprio così.
Allora partiamo, con ordine, dall’inizio cioè.
La prima cosa che occorre è la materia prima e cioè i popcorn.
I popcorn li potete trovare già pronti in qualsiasi supermercato o bar, oppure potete farli voi acquistando i semi di granoturco.
Ci sono delle confezioni che sono preparate appositamente per il forno microonde e basta quindi inserire questa busta nel forno e seguire le istruzioni: senza sporcare nulla avrete in pochi minuti dei buonissimi popcorn.
Oppure potete usare il metodo classico.
Vi occorre una padella, un goccio d’olio e un coperchio.
Fate ben scaldare l’olio sul gas, versatevi i semi e poi coprite con il coperchio e tenete coperto finché sentite scoppiettare.
Per fare una corona di popcorn, vi consiglio di usare quelli già pronti che sono più, come dire, compatti.
Per fare una corona che poi si può colorare o prima o dopo e usare come addobbo per la casa o per l’albero di natale, vi occorre del filo e/o la pistola della colla a caldo.
Io ho sperimentato due metodi e mi sono trovata bene con entrambi.
Allora se volete fare questa corona con ago e filo vi consiglio di procedere così.
Prendete una ago non troppo grosso e filo da imbastire o da pesca.
Con tanta ma tanta pazienza, iniziate ad infilare il primo popcorn, poi il secondo e così via finché non ne avrete una fila molto lunga.
Più sarà lunga, più la vostra corona sarà ricca.
Se questa corona è tipo una ghirlanda natalizia, vi occorrerà una base sui cui arrotolare il filo pieno di popcorn : un piatto di cartone, di plastica o altro.
Ritagliate da questo piatto una corona, scartando la parte centrale.
Il filo andrà fatto passare fuori e dentro da questa corona fino a ricoprirlo tutto.
A questo punto, se la volete colorata potete usare uno spray per farlo.
Io ho provato a colorare i popcorn prima di usarli ma tendono ad inumidirsi troppo col risultato che poi si spezzano quando si cerca di infilare il filo.
Se invece non vi piace molto l’idea di usare ago e filo, munitevi di pistola per colla a caldo e di una corona di polistirolo che potrete trovare in un qualsiasi negozio che vende oggetti di “hobbystica”.
Con l’ausilio della colla a caldo iniziata ad attaccare i popcorn.
Potete farlo come capita finché non sarà tutta ricoperta, oppure seguire come delle linee immaginarie per un lavoro più preciso e “squadrato”.
Alla fine, anche in questo caso potete procedere con il colore.
La realizzazione della prima corona non comporta un costo elevato in quanto, oltre ai popcorn, si richiede ago e filo ed eventualmente lo spray per colorare.
Per la seconda corona invece il costo sarà un pò superiore per l’acquisto dei cilindretti di colla per la pistola a caldo ma comunque non supererà di certo i 10 euro compresa la corona di polistirolo.
Entrambe le versioni sono molto belle

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>