Come fare una brillante foto in Photoshop

Photoshop è il programma più utilizzato per la manipolazione delle immagini. Sviluppato dalla Adobe dal 1990 inizialmente soltanto per ambiente Mac, negli anni è diventato il software che ha dettato gli standard per il fotoritocco digitale.

 

Photoshop ovvero la Bibbia del fotoritocco

Photoshop è un programma dalle grandissime potenzialità e può permettere sia il fotoritocco migliorativo di un’immagine che anche veri e propri fotomontaggi molto elaborati. Questa seconda possibilità richiede, però, molta esperienza per ottenere risultati fotorealistici e credibili, con un uso avanzato di tutti gli strumenti messi a disposizione del programma.

Invece la possibilità di migliorare un’immagine è un procedimento meno complesso e qui Photoshop ci viene in aiuto con un’interfaccia intuitiva e semplice da gestire. Vediamo alcune funzionalità che possono essere utili e alla portata di qualsiasi utente.
Una foto con un’esposizione sbagliata, troppo buia o troppo luminosa può essere corretta con il comando “Luminosità/Contrasto” (dal menù Immagine > Regolazioni > Luminosità/Contrasto). E’ possibile aumentare o diminuire la luminosità della foto spostando il cursore nel pannello e attivando l’opzione Anteprima è possibile vedere i cambimenti in tempo reale.
Un’altra funzione molto utile è il contrasto (menù Filtro > Contrasta > Maschera di Contrasto), per rimediare a foto troppo piatte e prive di dettagli. Agendo su tre differenti cursori si avrà in tempo reale il risulato desiderato.
Per aumentare la brillantezza di una foto si potrà andare ad agire sui Livelli (menù Immagine > Regolazioni > Livelli). Questo pannello permette di agire sui colori più scuri (cursore nero), sui toni medi (cursore grigio) oppure sui colori più brillanti (cursore bianco).
Si può portare ,invece, una foto da colori a bianco e nero con il comando Immagine > Metodo > Scala di grigio.

– Dubbi al riguardo: è un software complesso e richiede tempo e studio per essere padroneggiato alla perfezione. In ogni caso si trovano molte informazione a proposito, soprattutto online, con tutorial esplicativi e traning gratuiti.
– Esperienze personali: usando professionalmente Photoshop fin dalle prime versioni, ho seguito tutta l’evoluzione del programma e lo ritengo uno strumento fondamentale della mia attività.
– Lo consiglieresti ad un amico: Photoshop, anche se ha un prezzo elevato, è secondo il mio parere il miglior programma di elaborazione digitale, quindi sicuramente da consigliare.
– Prezzo: dell’attuale versione CS5 esistono diverse soluzioni di prezzo. Se si ha già una precedente versione registrata di Photoshop, l’aggiornamento all’ultima release costa 298,80 Euro. La versione base ha il presso di 1.018,80 Euro. La versione Extended, che comprende tutte le funzionalità più avanzante, costa 1.438,80 Euro.
– Svantaggi: costo elevato, quindi consigliato per usi professionali. Necessario un periodo piuttosto lungo per un apprendimento completo.
– Vantaggi: grandi potenzialità di manipolare qualsiasi immagine. Stardand del settore. Gestione di tutti i formati standard sul mercato.

fare-una-brillante-foto-photoshop

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>