Come fare un trucco veloce per Halloween

Halloween è alle porte e di conseguenza bisogna prepararsi alla realizzazione di un trucco… mostruoso! Quello proposto, nello specifico, è molto facile da realizzare ed è adatto a chi non ha molto tempo a disposizione.

Per cominciare bisogna stendere su tutta la palpebra mobile un eyeliner nero, aiutandosi con un pennello piatto ed effettuando più passate affinchè si abbia un effetto piuttosto intenso. Si prosegue, poi, portando, con il medesimo pennello, il colore verso l’alto, fino a toccare il sopracciglio e a coprirlo nella parte finale.
Con un pennello a setole larghe si deve prelevare un pò di ombretto nero in crema, e con dei tocchi veloci e decisi, bisogna realizzare delle striature di colore che sembrino un prolungamento lungo i lati dell’occhio, partendo dalla parte superiore e terminando con quella laterale. Con un pennello più piccolo, poi, è necessario rifinire i particolari, creando una congiunzione tra la palpebra e queste striature. Sempre con lo stesso pennello, bisogna portare un pò di colore nell’angolo interno dell’occhio, scendendo leggermente verso il naso.

Prendendo un altro pennello a setole larghe, bisognerà bagnarlo leggermente e prelevare, con esso, una leggera quantità di eyeliner colorato (quello proposto nel video è un azzurro intenso).
Si procede come prima, disegnando alcune striature che andranno a sovrapporsi a quelle nere realizzate nello step precedente.
Una volta terminati gli occhi, si passa alle labbra. Per prima cosa è necessario disegnarne il contorno con una matita nera, e poi, con la stessa, bisogna colorarne l’interno. Per completare, infine, si passa un gloss nero sulle labbra.
In alternativa, si può realizzare sulla bocca lo stesso effetto creato sugli occhi, disegnando delle striature nere e azzurre che si diramano radialmente dal contorno delle labbra.
Il look è così completato ed è perfetto per una festa di Halloween.

make up halloween

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>