Come fare tovagliette di Natale

Più giorni passano, più si avvicina il Santo Natale e ognuno di noi pensa sempre di più a come prepararsi per le feste, specie se si organizzano pranzi, cenoni e serate natalizie varie…quindi durante la preparazione di questi eventi si necessita di accessori per abbellire la propria casa e la propria tavola.
Un dettaglio che può risultare interessante durante i divertenti momenti a tavola con amici e parenti sono delle pratiche e simpatiche tovagliette natalizie che ci aiuteranno a rendere l’atmosfera ancora più magica.
Purtroppo si sa che gli articoli natalizi costano e con la crisi che c’è sarebbe meglio non spendere per degli accessori che si utilizzano solo pochi giorni all’anno, quindi perchè non farcele da noi spendendo poco o niente??
Infatti se ci pensiamo possono esserci dei vecchi rimasugli di stoffa da qualche parte in casa (ovviamente il miglior colore per le nostre tovagliette sarà il rosso, ma sono ben accetti tutti gli altri colori anche solo per creare degli inserti) e avendo una macchina da cucire il gioco è fatto.
I consigli sono i seguenti:
potreste tagliare attentamente i pezzi più grandi di stoffa che vi è rimasta in modo da creare il vero e proprio tovagliolo , di cui poi rifinite i lati cucendoli con la macchina da cucire facendogli come degli “orli”.
Con i restanti pezzi di stoffa o con quelli più piccoli potreste ritagliare, dopo aver magari disegnato con una matita da sarta, varie forme più piccole (ad esempio: palline natalizie,alberelli, piccoli Babbo Natale…).
Questi decori li cucite sempre con la macchina da cucire.
C’è , però , da notare una cosa: bisogna prestare un pò di attenzione al ritaglio e alla cucitura delle delle decorazioni per le vostre tovagliette, perchè più sarete attenti e precisi nelle operazioni, più ciò che otterrete sarà piacevole alla vista: infatti il consiglio è di fare questo lavoretto con un po’ di calma e vedrete che non sarà difficile, anzi vi divertirete soprattutto se lo fate in compagnia (fidanzato, genitori, figli…), perchè sarà un modo per respirare maggiormente l’attesa del natale (notevole vantaggio se pensiamo alla vita frenetica che ci tocca vivere tutti i giorni).
Inoltre potrete avvalervi anche di altri strumenti per decorare le vostre tovagliette: è possibile acquistare con pochi euro presso qualsiasi colorificio o negozio specializzato la pittura per tessuti, in questo modo potrete realizzare dei disegni più articolati, particolari ed originali. Oppure se non vi considerate degli artisti in giro si trovano (sempre con pochi euro) delle mascherine con dei disegni di ogni genere ( per esperienza vi dico che potete trovare anche quelle natalizie) in modo da passare la pittura sulla mascherina e ottenere dei decori belli e precisi, ma in questo caso prestate attenzione ad una cosa: quando si termina di decorare la propria tovaglietta con i colori dovete essere molto delicati e osservare bene di non macchiare (magari per distrazione) le vostre tovagliette spostando la mascherina.
Vedrete che osservando piccoli accorgimenti avrete per queste feste natalizie delle belle tovagliette quasi a costo zero, anzi addirittura non avranno prezzo e saranno uniche: soprattutto se le avete realizzate con qualche vostro caro.
Buon lavoro a tutti!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>