Come fare soldi come scrittore freelance

In tempo di crisi ogni possibilità di guadagnare un po’ di soldi va sfruttata. Il web offre centinaia di opportunità di guadagno in svariati modi. Per i più pigri c’è la possibilità di installare barre pubblicitarie o di cliccare su annunci in cambio di pochi centesimi. Gli appassionati di sondaggi possono aderire a svariati panel per rispondere a delle indagini remunerate. Ma le migliori opportunità sono quelle riservate a chi è dotato di una certa propensione verso la scrittura: con un modesto impegno si possono racimolare delle discrete somme di denaro, che non cambieranno la vita a nessuno ma vi daranno la possibilità di togliervi qualche sfizio.
Per chi ha poco tempo, consiglio vivamente il sito www.melascrivi.com: ogni giorno vengono pubblicati una serie di titoli di articoli da scrivere per conto dei publishers che si appoggiano al sito. Gli utenti registrati devono selezionare dall’elenco l’argomento su cui si sentono più ferrati; hanno poi 5 giorni per portare a termine il compito, che consiste nello scrivere un articolo di 250-300 parole sull’argomento indicato dal titolo, rispettando le linee guida dettate dal publisher. Ogni articolo verrà poi revisionato dal committente nel giro di un paio di giorni. In particolare, vi verrà valutata la correttezza grammaticale e il rispetto delle linee guida. Per ogni lavoro accettato, verrà accreditata una cifra variabile tra i 2 euro e i 2, 4 euro. Una volta raggiunta la soglia dei 20 euro (facilmente raggiungibili scrivendo un articolo al giorno per due settimane) si può richiedere il pagamento, che viene evaso ogni lunedì via Paypal oppure tramite bonifico bancario o assegno.
Per chi invece ha la possibilità di dedicare più tempo alla scrittura, l’apertura di un blog o di un sito collegati al progetto Google AdSense può essere molto remunerativo. Per prima cosa è necessario aprire il blog su un argomento a piacere e mantenerlo attivo e aggiornarlo frequentemente; a questo punto è possibile richiedere di attivare la modalità AdSense. Si avrà ora la possibilità di piazzare alcuni banner pubblicitari all’interno del blog. Ogni volta che i visitatori cliccheranno su un banner, verranno accreditati alcuni centesimi, ma se avete un buon numero di visite giornaliere con questo sistema potrete guadagnare anche alcune decine di euro in poche settimane. Anche in questo caso il pagamento avviene tramite Paypal.
Per chi invece vuole cimentarsi nella scrittura di guide, consiglio vivamente il sito www.ewrite.us. Una volta registrati sul sito, avrete la possibilità di scrivere guide su qualsiasi argomento. Per ogni scritto vi verrà accreditata una cifra variabile tra i 20 centesimi e i 3,5 euro, a seconda della lunghezza, della qualità e dell’argomento della guida. Non ci sono limiti nel numero di guide che si possono scrivere al giorno. Una volta raggiunta la soglia dei 25 euro, è possibile richiedere il pagamento , che avverrà sempre via Paypal.
Come potete vedere, ci sono svariati metodi, anche piuttosto remunerativi, per guadagnare un po’ di denaro scrivendo: e allora, se siete appassionati di scrittura, perché non approfittarne?

fare soldi

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Codice Ibsn o bollino Siae? Cosa fare per pubblicare un libro | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>