Come fare soldi online

In tempo di crisi può essere necessario arrotondare un po’ le entrate con vari espedienti. Chi ha le giornate occupate dallo studio o da un lavoro a tempo pieno non può però dedicarsi ad un’eventuale attività lavorativa secondaria, ma può comunque guadagnare qualcosa attraverso vari siti che offrono la possibilità di fare soldi online. Desidero parlarvi in particolare di tre siti che ho personalmente sperimentato e che mi hanno soddisfatta.
Ipsos Access Panel è un panel di sondaggi internazionale, con numerosissimi iscritti in varie parti del mondo. Dopo aver effettuato l’iscrizione presso il sito www.iap-interactive.com, sarete invitati a compilare alcuni questionari di profilazione che permetteranno allo staff di selezionare i sondaggi più adatti a voi in modo tale che le probabilità di non rientrare nel target siano minime. Ogni volta che sarà disponibile un sondaggio per voi, verrete contattati via email e vi verrà indicato sia il compenso ottenibile (in punti) sia il tempo indicativamente necessario per la compilazione. Una volta completato il sondaggio, in pochi giorni vi saranno accreditati i punti e quando raggiungerete la soglia dei 990 punti (ottenibili in un mese e mezzo circa) potrete richiedere un voucher da 10 euro spendibile nei supermercati, nei ristoranti e in diverse catene di negozi. Il buono viene inviato a casa a mezzo posta in un mese circa.
Completamente diverso è l’approccio del sito Ewrite.us, che vi permetterà di guadagnare cifre interessanti in tempi relativamente brevi. Anche in questo caso è richiesta una registrazione al sito. Dopodiché, gli utenti sono invitati a scrivere delle brevi guide sugli argomenti più svariati, dalla cucina all’elettronica, dal giardinaggio alla salute. Gli scritti vengono poi valutati dallo staff e pagati in base alla lunghezza e alla qualità, con un importo massimo di 3,50 euro per guida, anche se in genere vengono pagate dai 40 ai 70 centesimi. Non c’è limite giornaliero nel numero delle guide scritte, ma è categoricamente vietato copiare da altre fonti! Una volta raggiunto il payout di 25 euro è possibile farsi accreditare il denaro su un conto Paypal. Per esperienza, vi assicuro che in un mese si possono tranquillare guadagnare almeno 35-40 euro con un impegno moderato.
Infine, per gli amanti della lettura segnalo il sito www.readbud.com. Si tratta di un sito australiano in cui si viene pagati per leggere articoli (in inglese) su vari articoli collegati ai propri interessi. E’ sufficiente registrarsi sul sito e selezionare le aree tematiche che più vi aggradano o su cui siete più preparati. Ogni volta che effettuerete il log-in vi verranno proposti articoli inerenti ai vostri interessi e sarete invitati a leggerli e votarli. Badate però a non cerca di ingannare il sistema: viene infatti registrata l’ora di apertura dell’articolo e l’ora della votazione proprio per evitare che l’utente voti senza neanche leggere. Il payout è a 50 dollari, raggiungibili in un paio di mesi, considerando che per ogni articolo vi vengono accreditati solo pochi centesimi di dollaro.

soldi online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>