Come fare un sistama al totocalcio

Vincere è il sogno di tutti, ed ognuno adotta sistemi e metodi diversi.
Ma vincere al totocalcio non è solo una questione di fortuna, perché bisogna
indovinare quattordici risultati delle partite con il solito sistema 1x 2.

Questi segni stanno per:

Il segno 1 sta per la vincita della squadra che gioca in casa
Il segno x per il pareggio
Il segno 2 per la vincita della squadra che gioca fuori casa.

Ogni schedina ha quattro colonne ed ognuna di essa ha tredici segni.
Per effettuare una giocata bisogna selezionare le caselle con dei semplici pallini.
Due colonne 2 euro ed è il minimo di giocata fino ad arrivare al massimo
di 4.096 colonne.

Per giocare al totocalcio esistono due sistemi il sistema integrale, e il sistema ridotto.

Il sistema integrale consiste di indovinare i risultati delle partite e sviluppare tante probabilità, ma in questo modo le schedine saranno infinite con un costo molto elevato.

Il sistema integrale che è fatto da sistemisti che partendo da una colonna elaborano una sorta di sistema scartando eventuali errori cercano di creare un minor numero di schedine e quindi un costo minore.
Esistono inoltre delle tabelle riduttive che possiamo trovare sia on line o su opuscoli e libricini dedicati al totocalcio, che consentono di ridurre il costo delle giocate.
Queste tabelle garantiscono ad esempio nel caso di riduzione 1 di vincere almeno un 13, in caso di riduzione 2 almeno un dodici e cosi via.
Un sistema classico che ho visto spesso giocare è quello delle 3 o 4 doppie di 144 colonne.
Il segno 1 va alle 5 squadre che giocano in casa.
Il segno 1 X ( 4 doppia) alle squadre con maggiori difficoltà.
Il segno 1 2 X (4 triple) su partite difficili.

Quindi ipotizzando di conoscere i risultati base delle 14 partite possiamo
in casi di dubbi elaborare il nostro sistema , in modo da evitare al massimo gli eventuali errori e dubbi sulle partite.

Giocare è senza dubbio un modi di evadere e una bella speranza, per una vita migliore ma non bisogna a mio avviso giocare molto.

Nel caso che sfortunatamente non vinciamo nulla che sempre l’opportunità di vincere con il risultato 0.

Da ricordare inoltre che spesso i fortunati vincitori sono persone che giocano a caso e che spesso non capiscono niente di partite.

Come si dice la fortuna bacia gli audaci, ma che spesso è cieca.

Ora non ci resta che tentare,poi non si sa mai, vuoi vedere che è la volta buona, di fare un bel 13, e sbancare tutto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>