Come fare un pupazzo di neve

Il pupazzo di neve è una scultura antropomorfa e momentanea costruita
con la neve .
Queste statue vengono edificate durante l’inverno in seguito ad una nevicata massiccia . Solitamente questa attività è ottima per consolidare i rapporti familiari . Infatti seppure i pupazzi di neve vengano edificati da bambini non è difficile che tutta la famiglia si adoperi nella costruzione .
Questa struttura tende ad assumere delle forme diverse in base alla parte di mondo in cui si abiti . Quindi mentre nel mondo occidentale , Europa e Americhe , il pupazzo di neve invece in Asia e soprattutto in Giappone tende ad assumere una conformazione differente .

Infatti gli Yuki daruma prendono sia una parte del nome ma anche le fattezze delle bambole della tradizione giapponese le daruma .

Per realizzare un pupazzo di neve occidentale bisogna seguire una serie di regole in modo tale da poterlo realizzare al meglio .

Innanzitutto c’è da scegliere l’orario . Spesso si tende a fare un pupazzo di neve di mattina o nel primo pomeriggio sbagliando . Il momento migliore della giornata è il tardo pomeriggio quando , cioè , la neve arriva , al cosiddetto , punto di fusione .

In effetti avendo la neve più morbida sarà più facile modellarla .

Solitamente un pupazzo di neve viene costruito formando innanzitutto il corpo .
Questo si forma molto facilmente facendo rotolare una palla di neve . In questo modo la stessa tenderà ad ingrandirsi .

In questo modo si dovranno creare la testa , il torso e la parte inferiore .

Finalmente il pupazzo è stato creato correttamente ma non ha né faccia né vestiti bisognerà , quindi , crearli prontamente .

Iniziamo con la faccia . Gli elementi della faccia sono gli occhi , il naso e naturalmente gli occhi .

Creare gli occhi è molto facile . Gli elementi che servono per gli occhi sono i bottoni ma possono essere usati pezzi di carbone oppure in alternatica delle pietre .

Per il naso possiamo utilizzare o una ciliegia o in alternativa una carota .

Infine bisognerà creare la bocca . La bocca è molto semplice da creare e con i materiali più disparati .

Un pupazzo felice avrà un ramoscello arcuato oppure dei piccoli bottoni neri a forma di arco capovolto . Si potrà usare qualsiasi materiale , preferiblmente di colore scuro in modo che risalti sul bianco della neve , con una forma ad arco .

Infine lo vestiremo . Usare vestiti vecchi in modo tale che non vengano rubati . Esiste anche il pericolo che rimangano intrappolati nella neve nel periodo dello scioglimento ,

Infine i yuki daruma sono più piccoli , formati da due sole sfere e nudi .

fare-pupazzo-di-neve

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>