Come fare un piumino

Prima di ,mettervi all’opera definite accuratamente quali dimensioni deve avere il vostro piumino mettendo per iscritto il progetto in tutte le sue fasi.

Per fare un piumino sono necessarie tre cose: la stoffa e le piume e….saper usare la macchina da cucire. Prima però di metterci all’opera vediamo quali sono gli strumenti e i materiali necessari per fare un bel piumino: tessuto, forbici da sarto, grandi con lami affilate , spilli, forbicine appuntite.

*L’acquisto della stoffa: Tessuti a tinta unita o con motivi piccoli rappresentano la scelta più semplice. Al contrario, pezzi di stoffa con fantasie molto ampie possono combaciare con difficoltà, comunque è meglio scartare i patchwork per la non facile esecuzione.

Il tessuto per il rivestimento deve essere in tessuto cotone/poliestere antipiuma, il tessuto delle fodere in cotone al 100%.a prova di piuma per impedire che le piume fuoriescano.

*La forma: è preferibile scegliere quella a due teli come i piumini utlizzati in tutti i paesi del Nord Europa, si tratta di piumini che non prevedono l’uso di lenzuola.

*Dimensioni: la nostra esecuzione è per un piumino a 2 piazze di misura 260 x 260 cm

*Le piume devono essere trattate e sterilizzate, è preferibile acquistarle presso le ditte fornitrici che commercializzano questo prodotto, la quantità sufficente per il tipo di piumino che volgiamo realizzare è di 750 grammi che andremo a distribuire nella misura di 300 g/mq.
La scelta della qualità delle piume è fondamentale in quanto i criteri di lavorazione garantiscono una resa ottimale in termini di sofficità e di leggerezza oppure è possibile recuperare delle piume d’oca da piumini che non utlizziamo più o che sono esternamente rovinati.
Le piume d’oca possono essere acquistate da aziende specializzate, le oscillazioni di prezzo tra le varie offerte sono determinate da diversi fattori, è consigliabile contattare direttamente i fornitori facendosi specificare la percentuale di piume, ricordarsi che il prodotto deve essere esente da penne.

ESECUZIONE

+Distribuire le piume dentro il sacco di tessuto cotone/poliestere a prova di piuma che avremo preparato con cucitura doppia lungo i bordi, richiudere il sacco, cucendo il bordo del lato rimasto aperto per infilare le piume.
Distribuire in modo uniforme le piume.
Infiliamo il sacco entro i due teli che provvederemo a cucire con doppia cucitura ai bordi.
Distribuiamo ancora una volta le piume in modo uniforme, provvediamo a trapuntare il tessuto in quadrettoni di lato 30-40 cm, questa tecnica è normalmente usata per impedire che le piume si muovano.

Prezzo finale.: 150 euro

SVANTAGGI: Costo elevato delle piume d’oca.
VANTAGGI: Verifica della qualità delle piume, personalizzazione nella scelta del tessuto e della quantità di piume per l’imbottitura.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>