Come fare un perfetto impasto della pizza

La pizza è uno dei piatti più consumati in Italia e più invidiati all'estero. Ognuno ha il suo metodo per poter realizzare una buona pizza alla maniera napoletana e il segreto per fare ciò è proprio l'impasto che deve essere morbido ed elastico allo stesso tempo.

Per un chilogrammo di impasto occorrono:
600 g di farina 00
350 g di acqua a temperatura ambiente
12 g di sale
10-12 g di lievito di birra in panetto (oppure 60 g. di lievito madre)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Ora vediamo come procedere utilizzando il lievito di birra:

1) Prendere un ampio contenitore e versare all'interno l'acqua. Far sciogliere accuratamente in essa il lievito di birra dopo averlo sbriciolato. Inserire anche l'olio.

2) A questo punto aggiungere tutta la farina nel contenitore ed il sale.

3) Lavorare per bene con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.

4) Coprirlo con un canovaccio da cucina e metterlo nel forno spento per la lievitazione.

Invece del lievito di birra potete utilizzare il lievito madre. Tale lievito è ottenuto artigianalmente in vari modi e può essere riutilizzato conservando piccoli pezzi di impasti. E' più leggero e digeribile rispetto al primo ma richiede più tempo per la lievitazione.
Il procedimento è esattamente identico al primo.

RACCOMANDAZIONI:
Come spiegato sopra, il lievito di birra richiede meno tempo di lievitazione, quindi per ottenere un buon impasto basterà lasciarlo levitare per circa 3 ore mentre il lievito madre richiede una lievitazione di circa 8 ore.
Trascorse le ore di lievitazione l'impasto va steso nelle teglie da forno e lasciato lievitare ancora per un'ora circa, quindi va condito e infornato.
Il risultato è una pizza croccante sul fondo e morbida nella parte superiore. Ovviamente a seconda del tipo di condimento il risultato può variare.

pizza

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>