Come fare maschere per le rughe

Confronto con prodotto simile
La pelle del viso per essere sempre al top della forma e poter assorbire al meglio i trattamenti specifici giornalieri, ha bisogno di peeling e maschere nutrienti, idratanti, antirughe, o di ogni tipologia adatta al tipo di epidermide, da fare periodicamente.
Il più delle volte però, sono trattamenti costosi, che sommati alla spesa per creme, detergenti per viso, struccanti e cosmetici vari, raggiungono somme considerevoli che non sempre si è in grado di sostenere.
Cosa fare in questi casi, rinunciare alla benefica maschera? Cosa impossibile, specie se la pelle è a rischio di rughe e segni d’espressione.

Per risolvere il problema e al contempo risparmiare, si può imparare a preparare a casa dei trattamenti efficaci e semplici da realizzare.
Alcuni ingredienti si possono facilmente reperire in cucina, altri in erboristeria.

* Dettagli del prodotto
Qui di seguito, alcune maschere antirughe da preparare con un più economico fai da te, regalano un’immediata sensazione di benessere, una pelle distesa e rughe attenuate.

– Maschera antirughe alla cera d’api
Sciogliere a bagnomaria 30 gr di cera d’api, dopodiché unire 15 ml di olio di germe di grano, 15 ml di olio di mandorle dolci, 3 gocce di olio di bergamotto, una goccia di olio essenziale di geranio. Mescolare per bene e applicare sul viso.
Lasciare in posa per una trentina di minuti e sciacquare.
La preparazione che avanza si può conservare in un barattolo di vetro scuro e usare i giorni seguenti.

– Maschera antirughe al lievito di birra e latte
Schiacciare in un contenitore 20 gr di lievito di birra fresco, fino a farlo diventare cremoso, unire poi due cucchiaini di latte in polvere.
Aggiungere un pochino d’acqua, quel tanto che basta a far diventare il composto ben omogeneo.
Applicare la maschera sul viso preventivamente deterso. Lasciare agire, deve stare in posa per una mezzoretta.
Alla fine, sciacquare con abbondante acqua tiepida.
La pelle del viso apparirà distesa e morbida.

– Maschera antirughe alla mela
Sbucciare una grossa mela, tagliarla a pezzi e inserirla nel bicchiere del mixer.
Aggiungere tre cucchiai di panna fresca e mettere in azione.
Stendere il composto ottenuto su viso e collo, lasciando in posa per una ventina di minuti, dopodiché sciacquare abbondantemente.

– Maschera antirughe alla lattuga
Sbattere a neve soda un albume.
Triturare un paio di foglie di lattuga ben lavata e incorporarle delicatamente all’albume.
Completare la preparazione aggiungendo due gocce di olio di mandorle dolci.
Stendere la maschera sul viso, lasciare agire per un quarto d’ora e risciacquare con abbondante acqua.

* Prezzo
Le maschere antirughe preparate a casa sono molto economiche, poichè composte d’ingredienti poco costosi. Tuttavia, tra quelle presentate, c’è la maschera alla cera d’api che ha un costo un pochino più elevato.

* Svantaggi
Queste maschere sono fatte con ingredienti freschi, per cui facilmente deperibili, si devono usare entro un paio di giorni.

* Vantaggi
Il grande vantaggio è fare maschere antirughe all’insegna della naturalità e del risparmio.

nati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>