Come fare l’uovo di Pasqua in casa

Invece di acquistare quelle già confezionate realizzate da soli le uova di Pasqua con il cioccolato che preferite, metteteci una bella sorpresa dentro e regalatele a parenti e amici che saranno ben felici di ricevere artigianale. L’impresa non è fra le più semplici ma con un pizzico di pazienza e un po’ d’attenzione riuscirete a creare tutte le uova di Pasqua che desiderate.

Occorrente:
250 g di cioccolato bianco, al latte o fondente
Uno stampo per uovo di Pasqua da 250 g

 

Istruzioni

  1. Prendete il cioccolato e spezzettatelo grossolanamente con un coltello pesante. Versatelo in un tegamino e fatelo fondere a bagnomaria mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. I cioccolato sarà pronto quando non ci sarà più alcun grumo e avrà un aspetto lucido ed omogeneo.

  2. Versate dentro le due metà dello stampo la stessa quantità di cioccolato e roteateli fino a quando tutta la loro superficie non sarà ricoperta interamente e in maniera uniforme.

  3. Adagiate un foglio di carta da forno su una placca e appoggiateci sopra le due metà dello stampo capovolte in modo tale che il cioccolato in eccesso possa ricadere sulla teglia. Mettete il tutto a raffreddare in frigorifero per almeno due ore.

  4. Trascorso il tempo indicato riprendete le due metà dello stampo e sformate le mezze uova effettuando delle leggere torsioni. Quando eseguite questa operazione mettetevi dei guanti in lattice perché altrimenti potreste lasciare le impronte delle dita sul cioccolato.

  5. Mettete una sorpresa di vostro gradimento all’interno di una delle due metà e chiudete l’uovo scaldando i bordi di una parte con la lama di un coltello rovente.

  6. A questo punto non vi rimane altro da fare se non confezionare l’uovo di Pasqua con una bella carta colorata e regalarlo a chi desiderate.

uovo-di-pasqua

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>