Come fare le ciliegie sotto spirito

Chi ama le ciliegie, vorrebbe avere la possibilità di gustarle tutto l’anno, senza aspettare la stagione giusta. Questo è possibile se si realizza un dessert un po’ diverso dal solito ma dal sapore molto molto buono: le ciliege sotto spirito!

Ingredienti:
-1 chilo di ciliege (ricordate di scegliere quelle che hanno ancora il picciolo)
-200 grammi di zucchero
-1/2 litro di alcool
-½ cucchiaino di chiodi di garofano (facoltativo)
-350 millilitri di acqua
-una stecca di cannella
-una stecca di vaniglia (facoltativo)

Procedimento:
– Prendete le ciliegie e dopo averle lavate e aver fatto la vostra cernita, lasciatele asciugare per bene su un canovaccio pulito, avendo cura di non maltrattarle strofinandole.
– Eliminate metà del gambo, lasciandone circa 1 cm.
– Mettete le ciliegie all’interno dei vasetti ermetici, alternando gli strati con qualche pezzettino di vaniglia e di cannella e un po’ di chiodi di garofano. I chiodi di garofano servono ad intensificare il sapore della conserva, ma potete anche scegliere di non utilizzarli. Potete fare quanti vasetti volete e della grandezza desiderata, ricordando di mettere i frutti molto stretti tra di loro.
– Ora dovete preparare lo sciroppo: in un pentolino miscelate insieme lo zucchero e l’acqua. Portate ad ebollizione continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, e lasciate bollire la miscela per qualche minuto, fino a quando non vedrete che è diventata limpida. A questo punto avrete la certezza che è pronta.
– Lasciate raffreddare il liquido e poi miscelatelo con l’alcool.
– Versate quanto ottenuto nei vasetti ermetici, in modo da coprire interamente tutte le ciliegie.
– Chiudete i barattoli e metteteli a riposare in un luogo fresco buio ed asciutto per circa tre mesi.
– Un consiglio utile è di preparare un etichetta adesiva con la data di preparazione e gli ingredienti da mettere sul barattolo. Se farete più vasetti piccoli, avrete la possibilità di regalarne qualcuno ad amici e parenti.
Se la conserva nel tempo dovesse fare la muffa in quanto non chiusa ermeticamente, non esitate a buttarla.

ciliegie-sotto-spirito

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>