Come fare la colomba pasquale con il Bimby

Il Bimby è un ottimo robot da cucina, utile per realizzare deliziosi piatti e gustosi dolcetti con grande rapidità. Si sa bene che preparare una colomba in casa richiede tempo e sacrificio, ma oggi, grazie a questo semplice elettrodomestico, si può realizzare un nutriente dolce.

INGREDIENTI

120 g di Farina 00
600 g di Farina manitoba
120 ml di latte
380 g di zucchero
250 g di burro
4 uova
1 bustina di lievito di birra
Un po’ di sale
5 amaretti
50 g di mandorle intere

PROCEDIMENTO

Per prima cosa occorre versare nel Bimby la farina 00, il lievito di birra e i 70 g di acqua ed azionare l’elettrodomestico per circa tre minuti a velocità Spiga. Una volta ottenuto un buon impasto, lasciare il composto nel Bimby per qualche ora affinché lieviti e raddoppi di volume. Appena lievitato, aggiungere a questo panetto il burro, la farina manitoba, i 200 g di zucchero, le quattro uova, il latte e il pizzico di sale ed azionare di nuovo la modalità Spiga per altri tre minuti.
Anche questo secondo impasto dovrà raddoppiare il volume e quindi è necessario lasciarlo nel boccale per un po’ di tempo.

Dopo aver ottenuto una seconda lievitazione, mettere le scorze di cedro o le scaglie di cioccolato nel composto, stendere l’impasto nello stampino e lievitare una terza volta mettendovi sopra un canovaccio.

Mentre si aspetta che il composto cresca, preparare la glassa inserendo nel boccale il restante zucchero, le mandorle, i cinque amaretti e un albume sbattuto. Dopo aver mescolato tutto, versare la glassa sulla colomba e infornarla a 180 gradi per mezz’ora in un forno già preriscaldato.
Passati i trenta minuti, coprire la colomba con carta da forno e farla cucinare per altri venticinque minuti abbassando la temperatura a 160 gradi. Aiutarsi con uno stuzzicadenti per verificare la cottura della colomba. Se lo stuzzicadenti risulta asciutto, è la prova che la colomba è cotta e può essere tolta dal forno.

Se vi è piaciuta la ricetta leggete anche Come fare la torta di Pasqua.

bimby

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>