Come fare il salame al cioccolato

Il salame al cioccolato è un dolce apprezzato e preparato in tutto il nostro Paese così come oltre i confini nazionali, in numerose varianti.
Di semplice e rapida realizzazione, molto appetitoso, il salame al cioccolato risulta essere indicato per qualsiasi ricorrenza, rappresentando un’assoluta tentazione, per gli adulti e bambini.
In ogni regione questo dolce viene preparato seguendo ricette diverse e locali, che possono comprendere cioccolato gianduja o fondente, mandorle o nocciole, rum o altri distillati.
Ideale, inoltre, sarebbe presentare il prodotto avvolto in una stretta rete, al fine di farlo apparire come un vero salame.
La ricetta qui proposta, riporta le istruzioni per realizzare un dolce in perfetto stile “casalingo”, ma dal successo garantito.
INGREDIENTI:
– Biscotti (preferibilmente secchi) 300g;
– Burro 150g;
– Cioccolato (fondente o a piacere) 200g;
– Rum 2 cucchiai;
– Uova 2;
– Zucchero 100g.
PREPARAZIONE
– Per cominciare, lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente e frantumare i biscotti in un contenitore capiente. Fondere il cioccolato a bagnomaria e mescolarlo con un mestolo, fino a renderlo cremoso e privo di grumi. Quindi lasciarlo raffreddare.
– Una volta ammorbidito il burro, iniziare a lavorarlo con una spatola fino a renderlo una specie di crema, aggiungendo piccole prese di zucchero, le uova, il cioccolato ormai sciolto, ed infine il Rum.
– A questo punto amalgamare il composto e travasarlo nella ciotola contenente i biscotti sbriciolati, continuando a mescolare bene il tutto. Ottenuto l’impasto necessario, è possibile decidere in quali dimensioni realizzare il prodotto: se grosso, utilizzando tutto l’impasto, oppure in piccole dimensioni, dividendolo a piacere.
– Per conferire all’impasto la forma tipica dell’insaccato tradizionale, riporlo su un foglio di carta forno e arrotolare il tutto pressando l’impasto al fine di donargli una forma cilindrica. Avvolgerlo quindi nella carta stagnola e riporlo in frigorifero per un paio d’ore, cioè fino a che non sarà indurito. A quel punto sarà pronto per essere affettato o servito in tavola per essere gustato anche a dadini assieme a caffè o tisane.
CONSIGLI
Nella preparazione del salame al cioccolato è preferibile utilizzare biscotti secchi e semplici, al fine di non gravare eccessivamente sul sapore e la consistenza del prodotto, già parecchio gustoso e calorico. Un altro aspetto da considerare è rappresentato dal quantitativo di burro, meglio se molto fresco e di ottima qualità: il burro, infatti, incide molto sul sapore del salame di cioccolato.
Inoltre, un’alternativa all’utilizzo dell’alcol nell’impasto potrebbe consistere nel servirsi di “aroma al Rum”, venduto solitamente in fialette presso qualsiasi supermercato.


CURIOSITA’
Questo dolce è apprezzatissimo da grandi e piccini ed ottiene sempre un ottimo successo. Ecco perché è consigliabile preparare il salame al cioccolato con largo anticipo, per averlo pronto in qualsiasi occasione. Una volta pronto, lo si può congelare ed utilizzare a piacere (ma, una volta scongelato, andrà poi riposto in frigorifero).

salame 2

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>