Come fare il download Teamviewer

Teamviewer è un famoso programma di controllo remoto e di condivisione desktop che permette appunto la condivisione, attraverso la rete internet, le funzionalità del proprio computer. Sicuramente è il migliore che supporta la funzionalità di desktop remoto e inoltre lo si può trovare gratuitamente con licenza per uso personale.
È utilizzato per la condivisione dei file, per la visualizzazione di documenti in tempo reale, per il supporto tecnico. Infatti molti utenti che hanno scelto Teamviewer lo utilizzano principalmente per ricevere assistenza in tempo reale da esperti del settore. È anche usato da coloro che trovandosi lontano da casa vogliono visualizzare il proprio computer per lavoro o svago.
Ovviamente il programma è sicuro e solo chi ha le autorizzazioni necessarie e la password può entrare nel vostro computer. È possibile anche scegliere il livello di protezione che vogliamo: da una password fissa ad una variabile ad ogni accesso, in modo da controllare sempre gli accessi. Inoltre una volta avviato, il programma ci offre tante utility per comunicare con il nostro visitatore: possiamo trasferire foto, musica e file in genere, o aprire una chat con il nostro interlocutore in pochi secondi!

Per scaricare, installare e configurare la versione completa di Teamviewer:

– Andate al sito http://www.teamviewer.com/it/download/index.aspx;
– Nella parte superiore della pagina scegliete il vostro sistema operativo tra Windows, Mac, Linux, iPhone, iPad e cellulari Android;
– Una volta selezionato il Sistema Operativo cliccate su Download e salvate il file di installazione nella cartella che volete;
– Aprite il file scaricato e cliccateci, selezionate la lingua e accettate eventuali richieste;

– Il vostro firewall probabilmente vi avviserà che l’applicazione vuole accedere ad internet tramite una porta: consentite e sbloccate la porta;

– Una volta installato comparirà la schermata iniziale che visualizzerete ogni qual volta aprite il programma.

– A sinistra avrete due indicazioni: l’ID utente e la password. Il primo è il vostro codice identificativo personale, ossia il numero che dovrete dare alla persone che dovrà accedere al vostro computer, la seconda è la password che accompagnerà l’ID per l’accesso. Se volete una password fissa cambiate le impostazioni.

– Nella parte a sinistra trovate un menù a tendina dove potete scrivere l’ID del computer a cui volete accedere (naturalmente vi verrà fornito privatamente da un altro utente che ha anche egli Teamviewer);

Potete scegliere la modalità di accesso al computer remoto tra controllo remoto, trasferimento file e VPN: potete far utilizzare il vostro PC in tutto e per tutto, oppure avere una schermata per il trasferimento file o solo mostrare il vostro desktop e quello che state facendo:

All’accesso inoltre vi apparirà un pop-up con scritto lista partner: in essa sono raggruppati tutti i vostri contatti preferiti (li potete aggiungere manualmente attraverso l’ID) e sono ordinati a seconda della categoria di appartenenza. Da qui inoltre è possibile vedere quali persone sono disponibili per una connessione.

Se siete lontani da casa e avete a disposizione un computer senza Java e ActiveX, potete accedere al vostro computer tramite la funzionalità WebConnector che visualizza il vostro computer come se fosse una pagina web.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>