Come fare il check-up al proprio sito web e scoprirne il valore reale

Si dice spesso che il web sia una delle migliori opportunità per guadagnare una buona integrazione del proprio stipendio abituale.
Ad esempio grazie al proprio blog o sito web. Ma come scoprire se i nostri contenuti online possono davvero generare un ritorno in termini economici?

 

Istruzioni

  1. Uno strumento particolarmente utile si dimostra essere "PandaStats" (http://pandastats.net/).

  2. Inseriamo l'url del nostro sito web nella mascherina di ricerca e premiamo su "Search". Dopo qualche minuto, analizzato l'intero contenuto del sito web in rapporto alla rete internet, verrà pubblicata la pagina dei rapporti.

  3. In essa sarà presente un sommario che elencherà informazioni quali la data di creazione ed il registrante del sito, le tecnologie adottate, l'ultimo aggiornamento ed il Google Rank.

  4. Sotto, nello specifico, potremo riesaminare queste informazioni ("General data") assieme al grafico che rappresenta il flusso dei visitatori. Il tutto produrrà una valutazione, da parte del sito, del valore economico del nostro sito: in questo modo sapremo quanto farci pagare per la cessione del sito o per ospitare, sulle sue pagine, i vari banner che dovessero venirci proposti.

pandastats.net_

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>