Come fare il backup dei file del computer

Il backup dei propri dati è un procedimento molto importante, quasi essenziale per chi utilizza il pc per lavoro, ma molto spesso capita che ce ne si dimentichi e che, al primo malfunzionamento del computer, si perdano file importanti e non si abbia poi più nessuna speranza di poterli recuperare. Molte persone, invece che eseguire un backup, salvano tutti i dati su di un hard disk esterno: in questo modo, anche se il pc dovesse guastarsi, i dati come foto, film, ecc rimarrebbero sulla memoria dello strumento esterno, ma alla fine anche questo può essere soggetto ad attacchi di virus. Ad ogni modo la soluzione di adottare un hard disk esterno per il backup dei file può essere una alternativa valida solo nell’ immediato, impegnandosi poi a realizzare un successivo backup.
di hard disk esterni ce ne sono a decine in commercio, con grandezze e qualità diverse: di solito un apparecchio di media qualità da 500 gb costa intorno ai 60 euro, salvo possibilità di offerte nei centri commerciali. il mio consiglio è quello dare un’ occhiata ai vari volantini dei grandi centri di vendita di prodotti elettronici, in quanto, molto spesso, è possibile trovare delle occasioni ottime.
Per quanto riguarda il vero e proprio backup, di solito tutti i pc hanno un sistema personalizzato di impostazione, spesso anche semi automatica, ma molto dipende dall’ età del vostro pc e dalla marca. Ad ogni modo su tutti i computer su quale è installato Windows xp, l’ utility per il backup è già presente di default. L’ unico problema è che in Windows Xp Professional questo è già attiva, mentre in Windows Xp Home Edition, deve essere impostata ed attivata manualmente e per compiere quest’ operazione è necessario avere il cd di installazione del software originale.
Per chi abbia Windows Xp Home Edition, che poi credo siano la maggioranza degli utenti, il processo è molto semplice:
1 . inserire il cd originale della Microsoft Windows XP nel lettore
2 . attendere che questo si carichi e si apra. Se non lo fa, apritelo manualmente da risorse del computer ( vecchi pc ) oppure da computer ( nuovi pc ).
3 . selezionare ” esegui altre operazioni ”
4 . scegliere, nella finestra che si è aperta, ” esplora cd rom ”
5 . a questo punto trovare la cartella denominata ValueAdd e cliccare
6 . scegliere la cartella msft e cliccare
7 . scegleire la cartella ntbackup e cliccare
8 . scegliere il file ntbackup.msi e cliccare
In questo modo avrete avviato il processo di installazione dell’ utility di backup: ora non vi resta che attendere che l’ installazione sia completata.
Dopo di ciò, potrete far partire la fase di backup direttamente dal menù start e, seguendo le semplici istruzioni di Windows, fare il vostro backup.

backup dei file

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>