Come fare un costume da fantasma per Halloween

La notte del 31 Ottobre, riccorre la festa di Halloween, ed assieme al costume da strega, uno di quelli maggiormente usati è il fantasma.
Sicuramente più semplice ed economico da realizzare, si può ricavare da un vecchio lenzuolo bianco con l’aggiunta di alcuni particolari in tessuto colorato.
Se non si dispone del materiale in casa, è possibile acquistare a basso prezzo in un qualsiasi mercatino o centro commerciale l’occorrente per la messa in opera.
Posizionare il lenzuolo sulla testa, facendo attenzione a mettere il capo proprio al centro del telo; con un pennarello tracciare dei segni in corrispondenza degli occhi e della bocca.
Rimediare un pezzo di stoffa nera o di un altro colore che si preferisce, e tagliare con delle forbici, due cerchi che fungeranno da occhi e una grossa bocca della forma ed espressione desiderata. Cucite i ritagli sui segni precedentemente effettuati, avendo cura di praticare all’ interno degli occhi due fori del diametro di circa 3/4 cm in modo da poter vedere.
Elaborare i bordi del lenzuolo in modo che sembri vecchio o strappato, ed eventualmente attaccare in maniera disordinata alcuni ritagli di stoffa di vari colori.
Indossare assieme a pantaloni, scarpe, e guanti neri e legarsi ai polsi alcuni pezzi di catena o di corda lasciando svolazzare le estremità.
Chi invece ha poco tempo a disposizione, ed è stato avvisato in ritardo dal proprio figlio che a scuola si svolgerà una festa in maschera, potrà creare nella maniera seguente un costume alternativo a quello prima consigliato.
Cercare una maglietta a manica lunga o corta che indossi abbastanza abbondante. Con della stoffa nera, con del cartoncino o più semplicemente con un pennarello nero, raffigurare nella parte anteriore della maglia, due grossi occhi ovali e una grande bocca dell’espressione che si desidera.

Mettere in testa un berretto o un cappellino bianco, pantaloni colorati e correre a divertirsi.
Se invece ci si vuole vestire da fantasma in compagnia, un’ opzione può essere la seguente.
Rimediare sempre vecchie lenzuola bianche o di vari colori, preferibilmente sdrucite o consumate. Unirle mediante cucitura lungo il lato corto in modo da formare un unico lungo pezzo, che una volta messo sopra la testa, copra ma non faccia inciampare tutte le persone che vogliono stare sotto.
Con degli avanzi di tessuto colorati, che si possono trovare gratuitamente anche presso alcune sartorie, ritagliare vari occhi, varie bocche, e cucire il tutto a formare tante facce sparse lungo i lati, così che assomigli alla presenza di molti fantasmi.
Ricordarsi di praticare due fori del diametro di 3/4 cm in corrispondenza degli occhi della persona che guiderà il gruppo, in modo da poter vedere.
Pronti a chiedere dolcetto o scherzetto?
Buon Halloween a tutti i fantasmi.

fantasma1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>