Come fare un costume da Bart Simpson per bambino

Bart Simpson è uno dei personaggi dei cartoni animati più amati di sempre. La piccola peste, insieme alla sua divertente famiglia, accompagna da oltre vent’anni più di una generazione di ragazzi. Tra poco è Carnevale, quale occasione migliore per far travestire il proprio bambino da Bart, con un costume semplice ma molto originale, facile da realizzare anche da soli.

Il piccolo di casa Simpson indossa una maglietta rossa a maniche corte, un paio di pantaloncini blu elettrico e delle semplici scarpe da ginnastica blu. Quasi sicuramente in casa già si hanno questi indumenti, altrimenti si possono sempre acquistare e poi sfruttare anche nella vita di tutti i giorni, con la praticità e il risparmio di utilizzare di nuovo questi vestiti.

La particolarità del costume però deve essere il giallo, perché la famiglia Simpson è famosa e riconoscibile proprio per il suo particolare colorito. Dal momento che il costume sarà indossato anche all’aperto, durante le giornate di festa, si possono acquistare delle calze e una maglietta a lupetto gialla. Facendo indossare al piccolo questi indumenti sotto i vestiti starà anche al caldo ed eviterà di prendere freddo. Non resta poi che fargli indossare anche dei guanti di lana gialli sulle mani.
Per rendere il costume più ricco si possono aggiungere degli accessori.

Bart è solito combinare le sue marachelle con una fionda e il suo immancabile skateboard. La fionda può essere facilmente realizzata con dei pezzi di legno oppure del cartone rigido. Per lo skateboard si può usare uno vero oppure un giocattolo di plastica leggero. Tuttavia se l’oggetto è troppo pesante, è meglio realizzarlo con un po’ di cartone rigido, basta disegnare la sagoma sopra il foglio, tagliare e dipingerlo di verde chiaro.

Non resta poi, che fare l’acconciatura in testa e truccare la faccia. Bart ha i capelli a spazzola dritti in testa, bisogna prendere del gel fissante e pettinare i capelli verso l’alto. Poi una volta che il gel si è asciugato, a debita distanza e con gli occhi coperti si può spruzzare dello spray lavabile di colore giallo. Per il viso si può utilizzare del cerone o una crema colorata gialla a base di acqua e così il costume è pronto. Le più esperte possono anche cucire con della gommapiuma o del cartone, una maschera per il viso con tanto di capelli a punta, da far indossare al bambino sopra il costume. Basta prendere della gommapiuma non troppo spessa e fare i fori per gli occhi e la bocca poi cucire i lembi della maschera e tagliare la parte alta come se fossero tante piccole punta. Infine con un pennello sottile si dipinge tutto di giallo e si fanno i dettagli degli occhi.

bart_simpson

bart_simpson

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>