Come fare un coniglietto di Pasqua

Tra le festività religiose che ci sono in corso d’anno, quella che preferisco senza ombra di dubbio è il natale.
A ruota segue la pasqua.
Mi piacciono perché hanno intorno una “cornice” particolare, festosa proprio come piace a me.
Mi piace addobbare la casa per queste due feste.
A pasqua, in casa mia, non manca l’albero di pasqua realizzato con dei rami e addobbato con fiori di carta e piccoli ovetti di cioccolato per la gioia dei bambini.
Mi piace un sacco realizzare anche centro tavola e abbobbi vari per la casa.
Ho una bambina di 8 anni e insieme ci diamo veramente da fare.
Abbiamo più volte realizzato con le nostre mani, dei simpatici coniglietti che stanno benissimo sul tavolo come soprammobile e come centro tavola il giorno di pasqua.
Il più semplice che abbiamo realizzato è questo.
Vi occorre soltanto una pallina di polistirolo, dei colori acrilici, un vasetto di terracotta e altre poche cose che normalmente già abbiamo in casa.
La dimensione della pallina di polistirolo dovrà essere proporzionata al vasetto che costituirà il corpo del coniglio.
Ora, infilate la pallina di polistirolo su uno stecchino lungo di quelli che usano per gli spiedini e con i colori acrilici dipingetela.
Lo stecchino serve solo a reggere la pallina di polistirolo durante la fase della pittura.
Per fare gli occhi potete o semplicemente disegnarli sulla pallina stessa, una volta che la pallina sarà asciutta, o applicare con la colla, due bottoni.
Stesso discorso per il naso.
Per quanto riguarda invece le orecchie, noi le avevamo prima disegnate e poi dipinte su un cartoncino e in seguito applicate sulla pallina.
Dipingete anche il vasetto e poi potete procedete ad attaccare la pallina al vasetto.
Il risultato è garantito e la spesa è davvero di pochi euro a coniglietto.
Bello anche il coniglietto da realizzare con dei semplici pon pon.
Vi basterà decidere la grandezza e il colore della lana.
Confezionate quindi due pon pon non molto differenti come diametro.
Uniteli con un goccio di colla vinilica e poi procedete a costruire le parti mancanti.
Su un cartoncino disegnate le orecchie, gli occhi, il naso e la bocca.
Colorate con i pennarelli e posizionateli sui pon pon sempre usando la colla.
Il vostro coniglietto peloso è terminato e farà bellissima figura sul vostro tavolo.
La spesa, anche in questo caso, è davvero minima.
Un altro coniglietto molto carino da realizzare e da vedersi è quello che si può costruire con un semplice bicchiere di plastica.
Prendete un bicchiere di plastica e dei pennarelli indelebili.
Disegnate sul bicchiere il musetto del coniglio, con occhi, naso e bocca.
Costruite le orecchie con del cartoncino colorato se ce l’avete oppure con quello bianco che poi procederete a colorare.
Ora non vi resta che attaccare queste orecchie graffettandole nel bicchiere di plastica.
Se non avete la graffettatrice o puntatrice, potete anche attaccarle con un pezzo di scotch .
Ora riempite il bicchiere di mini ovetti di cioccolato e vedrete che “figurone” !!!!!
Anche per questo ultimo coniglio, la spesa è davvero minima.

coniglietto pasqua

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>